Prurito alle mani - Cause, patologie e rimedi

Ultimo aggiornamento:

Consulente Scientifico:
Dottoressa Margherita Mazzola
(Specialista in biologia e nutrizione)

Il prurito alle mani è un sintomo che si può manifestare a qualsiasi età e in qualsiasi momento del giorno. Non è una vera e propria patologia ma può essere causato da alcune patologie oltre che da fattori non patologici quali stress o eccessivo lavaggio delle mani. Per comprendere come risolvere il problema è necessario rivolgersi ad un medico dermatologo il quale, analizzato il caso, indicherà un rimedio di tipo naturale o cosmetico, o un rimedio medico, in base alla causa scatenante.

    Indice Articolo:
  1. Cos'è?
  2. Cause
    1. Non patologiche
    2. Patologie
    3. Complicanze
  3. Che fare?
    1. Rimedi naturali
    2. Farmaci e terapie

Prurito alle mani: caratteristiche.

Il prurito alle mani non è una patologia ma un sintomo di un problema sottostante. Si può verificare nell’arco di tutta la giornata, talvolta anche nelle ore notturne, e può essere un sintomo singolo, o associarsi ad altri sintomi quali arrossamento, desquamazione cutanea, comparsa di puntini rossi o di vescicole o di bolle, o pelle secca.  Il prurito può essere più o meno intenso ed avere cause patologiche o non patologiche. Per comprendere la causa del prurito alle mani è sempre bene rivolgersi ad un medico specializzato in dermatologia.

Cause del fastidioso sintomo.

Le cause di prurito alle mani possono essere di origine patologica, ovvero rappresentare il sintomo di una patologia cutanea o sistemica, oppure presentarsi in vaie condizion fisiologiche come ad esempio un'eccessiva secchezza cutanea.

Patologie che hanno il prurito come sintomo.

Ad esempio tra le cause patologiche più comuni abbiamo:

Cause non patologiche.

Il prurito alle mani può anche essere causato da problemi che non hanno origine patologica.

Tra questi abbiamo:

Possibili complicanze.

Una delle possibili complicanze del prurito alle mani è rappresentato dal fatto che si tende a grattarsi in maniera anche molto aggressiva per cercare di fare passare il fastidio. Grattandosi si toglie lo strato superficiale della pelle e si possono avere delle escoriazioni o addirittura delle vere e proprie ferite, quando ci si gratta in maniera troppo vigorosa o per troppo tempo. Di per sé questo non sembra rappresentare un problema, tuttavia dobbiamo sempre pensare che una ferita è una porta aperta per i batteri e che quindi non è escluso che ferendosi a causa del prurito si possano instaurare infezioni a causa dei batteri che penetrano all’interno della ferita. 

Che fare per alleviare il prurito alle mani?

Il trattamento del prurito alle mani prevede rimedi sia di tipo naturale che di tipo medico. La scelta del rimedio è strettamente legata alla causa scatenante.

Rimedi naturali e cosmetici.

I rimedi naturali e cosmetici per il trattamento del prurito alle mani sono da utilizzarsi nel caso di prurito di origine non patologica o in associazione ai rimedi medici per trattare il sintomo localmente.

Tra i rimedi di questo tipo più utili abbiamo:

Le posologie e le modalità di somministrazione dei rimedi naturali e cosmetici sono da concordare con il medico dermatologo in base ai casi.

Rimedi medici.

Le terapie mediche per il trattamento del prurito alle mani sono mirate al controllo del sintomo e devono essere affiancate da terapie specifiche qualora il sintomo è causato da una condizione patologica sottostante. In generale però, i rimedi medici che possono essere utilizzati per il prurito alle mani sono:

Informazioni Sugli Autori:

Consulente Scientifico:
Dottoressa Margherita Mazzola
(Specialista in biologia e nutrizione)

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.