Abbronzarsi

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Abbronzarsi è un processo quanto mai naturale, infatti il colore scuro della pelle è dovuto ad aumento della produzione di particolari sostanze, come la melatonina, che l'organismo mette in atto come autodifesa dai raggi solari.

L'abbronzatura un meccanismo di difesa.

Il fatto che l'abbronzatura sia un meccanismo di difesa può già far intendere che vi siano comunque dei rischi intrinsechi al fatto stesso di esporsi al sole. Fattore di rischio che deve essere sempre proporzionato alle circostanze specifiche, come ad esempio fototipo di pelle, tempo di esposizione al sole, ecc...

Alcuni fattori come l'inquinamento ed il buco nello ozono hanno accentuato ancora di più il rischio sole, motivo per cui oggi più che mai per tutti coloro che ricercano l'abbronzatura stagionale legata alle vacanze al mare o in montagna è necessario mettere in pratica alcune piccole precauzioni per rispettare la salute della pelle ed abbronzarsi in modo sano.

Come abbronzarsi velocemente e senza correre rischi.

Abbronzarsi velocemente ed in maniera sana non è un'operazione facile. Iniziamo segnalando il fatto che l'esposizione prolungata al sole è di per se nociva al corpo umano dato che può essere causa di invecchiamento della pelle e coadiuvare lo sviluppo di melanomi. Tuttavia una corretta esposizione ai raggi solari con le opportune precauzioni può conferire una abbronzatura sana ed esteticamente gradevole.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sui Consulenti Scientifici)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE WORKOUT APP