Smagliature come eliminarle

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Le smagliature sono un inestetismo difficile da eliminare del tutto. La possibilità di eliminarle nella loro interezza dipende in particolare dallo stato in cui le stesse si trovano, dalla loro profondità, dalla posizione nonché dal metodo utilizzato per rimuoverle. Infatti nella maggior parte dei casi si ottiene una notevole riduzione dell'inestetismo, fino ad un livello accettabile, ma, nonostante esistano diversi tipi di trattamenti per le smagliature la totale scomparsa non è garantita, se non nei casi di smagliature in via di formazione quindi ad un livello ancora superficiale. In conclusione quindi si può affermare che l’unico vero rimedio per le smagliature è  la prevenzione.

Cosa sono le smagliature e perchè si formano.

Le smagliature sono delle cicatrici cutanee che possono colpire sia donne che uomini, creando uno degli inestetismi più complessi da combattere. Queste si formano, più o meno come le rughe, per il cedimento dell’elasticità della pelle nel momento in cui questa viene sottoposta a notevole stress e soprattutto in un breve lasso di tempo. Per questo le smagliature sorgono per esempio in soggetti che ingrassano e poi dimagriscono molto velocemente senza dare alla pelle il tempo di adattarsi alla nuova condizione fisica, così come alle donne dopo la gravidanza o ai giovani nel periodo dello sviluppo che cambiano rapidamente la loro fisicità.

Le zone maggiormente esposte.

Tra le aree più sensibili alle smagliature, troviamo: la pancia, i fianchi, il seno e le cosce. Si presentano in un primo momento con un colore rossastro o violaceo per poi diventare bianche.

I rimedi.

I rimedi più efficaci  per la eliminazione delle smagliature sono:

Come prevenire le smagliature.

Come accennato in precedenza tutti i metodi sopra elencati possono essere molto efficaci per l’eliminazione delle smagliature, ma la certezza dei risultati non è uguale per tutti. Pertanto il rimedio migliore resta in primo luogo la prevenzione, che dipende dallo stile di vita e più precisamente dall'alimentazione e dall'attività fisica. Bisogna evitare cibi particolarmente grassi e favorire frutta e verdura che con il loro apporto vitaminico mantengono la pelle più elastica e quindi più giovane nonché svolgere quotidianamente degli esercizi rassodanti che assicurano una pelle maggiormente tonica e più capace di sopportare eventuali cambiamenti. Infine, idratare la pelle è il modo migliore per ridurre la precoce perdita di elasticità.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sui Consulenti Scientifici)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE WORKOUT APP