Noci: proprietà, calorie, valori nutrizionali, benefici e controindicazioni

Ultimo aggiornamento:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Le noci, ed in generale la frutta secca, sono note per le loro molteplici proprietà. Analizziamo calorie e valori nutrizionali di questo frutto e i benefici che apportano alla salute ed alla bellezza.

    Indice Articolo:
  1. Cosa sono?
  2. Valori nutrizionali
    1. Calorie
    2. Indice glicemico
  3. Proprietà e benefici
    1. Colesterolo
    2. Stress
    3. Gravidanza
    4. Diabete
    5. Vegetariani
    6. Prostata
    7. Acne
    8. Convalescenza
    9. Cancro
    10. Pelle e capelli
  4. Controindicazioni ed effetti collaterali
    1. Quantità giornaliera
  5. Come vengono utilizzate?
    1. Cosmetica
    2. Fitoterapia
    3. Cucina

Cosa sono le noci?

Le noci sono il frutto dell'albero del noce appartenente alla specie Juglans regia.

Le noci, al pari del pinolo, mandorla, pistacchio ecc. sono un seme oleoso contenuto in una drupa ricoperto da un endocarpo legnoso che è a sua volta ricoperto da un mallo carnoso.

La parte commestibile della noce è formata da due gherigli di colore marroncino e dal gusto dolce e vagamente tannico.

Esistono molte varietà di noci. Tra queste ricordiamo:

La raccolta delle noci si fa di solito tra metà settembre e metà ottobre e in Italia è uso comune di raccogliere prima i frutti caduti naturalmente dall’albero e successivamente procedere alla raccolta di quelli rimasti sull’albero.

Valori nutrizionali delle noci.

Dal punto di vista nutrizionale in 100 g di noci troviamo:

I grassi contenuti nelle noci sono monoinsaturi, cioè sono quelli che apportano benefici alla salute. Un esempio di acidi grassi contenuti nelle noci sono quelli appartenenti agli omega 3 e agli omega 6, famosi per l’azione di controllo che esercitano sui livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue.

Più in dettaglio nelle noci troviamo l’acido alfa - linoleico e l’acido linolenico, appartenenti rispettivamente agli omega 3 e agli omega 6. Le proteine delle noci contengono l’arginina, una sostanza molto utile per la prevenzione dell’arteriosclerosi.

Le noci contengono anche una notevole quantità di minerali come fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro e zolfo, e di vitamine molto importanti perché svolgono una grande funzione antiossidante.

Calorie.

Le noci sono frutti molto calorici,

apportano circa 650 kcal per 100 grammi.

Indice glicemico.

Le noci hanno un basso indice glicemico, cioè la velocità con la quale i carboidrati in esse contenuti vengono assorbiti e trasformati in glucosio, è bassa.

L'IG delle noci è pari a 15.

I benefici delle noci sono molti.

Le noci vengono inserite tra gli alimenti utili per il nostro benessere grazie alle loro proprietà terapeutiche. Tra i numerosi benefici che apportano all'organismo quando vengono inserite in una dieta equilibrata e in uno stile di vita sano, troviamo:

Tengono sotto controllo il colesterolo e le malattie cardiache.

Le noci intervengono nella regolazione del colesterolo e la prevenzione di malattie cardiache e coronariche. Ad affermarlo è lo studio effettuato dai ricercatori del prestigioso laboratorio di Boston Brigham and Women's Hospital. Secondo i ricercatori se alla fine di un pasto mangiamo una porzione di circa 30 grammi di noci, che corrisponde a circa 8 noci, avremo dei benefici concreti riguardo al mantenimento del colesterolo LDL. Un consumo settimanale di noci riduce di oltre il 30% il rischio di essere colti da attacchi cardiaci gravi. Oltre alla vitamina E, il fattore antiossidante più potente, le noci presentano un alto contenuto di zinco, rame, ferro, e di vitamine del gruppo B. Consistente anche l’apporto di acido folico, utile a ripulire il sangue dall’omocisteina, che in quantità elevate comporta seri rischi per la salute cardiovascolare.

Riducono sforzo intensivo e stress.

Le noci aiutano l'organismo quando sottoposto a sforzo o stress intensivo. Si consiglia l’assunzione di noci in situazioni in cui il corpo viene sottoposto a sforzi intensivi o a forti fonti di stress sia fisico che mentale dato le noci contengono triptofano, un aminoacido che migliora la qualità del sonno e dell’umore.

Le noci oltre ad avere effetti terapeutici sono anche un valido aiuto per gli sportivi, per il loro contenuto di arginina, che causa vasodilatazione ed aumenta l’afflusso di sangue ai muscoli, che ricevono quindi più ossigeno e sostanze nutritive. Di conseguenza le prestazioni sportive migliorano notevolmente.

Sono consigliate in gravidanza.

Sono consigliate alle donne in gravidanza per il loro contenuto di vitamine acido folico e omega 3. Gli organi del feto utilizzano l'Omega 3 come materiale base per costruire le membrane cellulari e per sintetizzare le prostaglandine E1 che sono sostanze simili agli ormoni utili per regolare le funzioni cellulari, le funzioni del sistema immunitario ed anche per mantenere l'equilibrio ormonale dell'organismo. Inoltre l'acido folico è necessario per il corretto sviluppo del sistema nervoso del feto , infatti una sua carenza può portare a gravi malformazioni.

Contrastano il diabete.

Per il loro contenuto di inositolo he stimola la produzione di lecitina nell'organismo. L'azione della lecitina, le noci sono indicate in caso di diabete insipido dato che tale patologia può causare perdita eccessiva di tale elemento. Secondo alcuni studi 12 studi clinici il consumo regolare di frutta secca può essere utile nelle persone con diabete di tipo 2 perchè favorisce la stabilità dei livelli glicemici.

Adatte alle diete vegetariane.

In soggetti che non mangiano proteine di origine animali può essere utile arricchire la dieta con delle noci per aumentare la quantità di proteine ingerite.

Proteggono la prostata.

Si consiglia l’assunzione di noci in tutti quei disturbi che sono collegati a una carenza di zinco. Tra le principali patologie che sono contrastate dalle proprietà benefiche delle noci abbiamo i problemi alla prostata che si acuiscono nei soggetti che conducono una alimentazione povera di tale nutriente. La carenza di zinco nella dieta può essere compensata mediante un consumo di 4-5 noci al giorno.

Contrastano brufoli ed acne.

Grazie alle proprietà antinfiammatorie dei loro principi attivi, le noci contrastano l'insorgenza di brufoli ed acne che sono causati dall'infiammazione del derma.

Sono utili nei periodi di inappetenza e convalescenza.

C'è un motivo per scegliere una manciata di noci invece del classico stuzzichino. L'alto contenuto di proteine e grassi con un basso indice glicemico rendono le noci uno snack con le giuste proprietà caloriche per chi sta affrontando un periodo particolare fornendo energie a lento rilascio.

Aiutano a prevenire il cancro.

Mangiare 4 noci ogni giorno ci permette di assimilare il quantitativo di omega-3 che otterremo con il consumo regolare del pesce, e gli acidi grassi omega-3 sono un ottimo alleato oltretutto per la prevenzione del tumore al seno.

Fanno bene a pelle e capelli.

Il mallo contiene, infatti, una sostanza cheratinizzante e antisettica che favorisce il rinnovamento cellulare epidermico. Questa sostanza inoltre stimola la produzione di melanina e contiene acidi grassi insaturi e vitamine che ne fanno un filtro solare naturale e uno stimolatore di produzione di melanina. L’estratto di noce inoltre riesce a penetrare nei capelli nutrendoli “dall’ interno” e donando loro un aspetto più morbido e forte.

Controindicazioni ed effetti collaterali: troppe noci fanno ingrassare.

Dal punto di vista della salute il mangiare noci non comporta particolari effetti collaterali tuttavia è necessaria qualche precisazione. Pur avendo tutte queste proprietà benefiche è bene ricordare che le noci sono molto caloriche per cui non sono indicate in caso di sovrappeso grave o obesità.

Quante noci al giorno mangiare?

E' ormai risaputo che tre-quattro noci al giorno sono un toccasana per la salute. Considerando che una noce pesa circa 8 grammi il consumo di 30-40 grammi di noci al giorno è la dose giornaliera consigliata dai nutrizionisti.

Le noci, infatti, come tutta la frutta secca, sono ricche di grassi e molto caloriche, per cui non bisogna eccedere la dose consigliata per non incorrere in aumento di peso.

I molteplici utilizzi delle noci.

Gli utilizzi delle noci sono davvero molteplici, del frutto si utilizza tutto, gherigli in cucina, mallo in cosmetica e combustibile dai gusci.

In cosmetica il mallo della noce e le foglie.

In cosmetica si possono utilizzare le foglie delle noci, con le quali si fa un decotto che applicato sui capelli li scurisce naturalmente, aiutando nello stesso tempo a contrastarne la caduta dei capelli fortificandoli. Macerando il mallo della noce si estrae un olio pregiato molto utilizzato nelle industrie cosmetiche e dei saponi.

In fitoterapia per le proprietà antisettiche, toniche e astringenti.

Per le sue proprietà toniche e astringenti a cui si associano proprietà decongestionanti e digestive, l'estratto di noci viene impiegato in affezioni intestinali quali diarree, dissenterie o parassitosi intestinale. Si utilizza anche per alcuni disturbi genitali, come l’orchite nell’uomo e le leucorrea nelle donne, e in alcuni infiammazioni linfo-ghiandolari.

L’estratto di noce inoltre diminuisce il senso di pesantezza poiché favorisce la diuresi e stimola le funzioni di alcuni organi interni del nostro organismo, i benefici principali riguardano il fegato e pancreas.

Le noci in cucina.

Oltre ad essere mangiate fresche o secche, le noci vengono molto utilizzate in cucina per la preparazione di piatti ed alimenti come pane, formaggi, liquori.

Le noci, inoltre sono perfette per arricchire insalate apportando le giuste calorie per renderle un piatto unico completo.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.