Maschere per il viso fai da te

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Si possono facilmente realizzare in casa maschere per il viso fai da te adatte a tutti i diversi tipi di pelle ed esigenze specifiche.

Maschere per il viso realizzate con la tecnica fai da te: grado di difficoltà.

Il processo di realizzazione delle maschere per il viso è in realtà molto più semplice di quanto si possa pensare, per ottenere un cosmetico di bellezza completamente casalingo, infatti di solito sono sufficienti prodotti di comune uso domestico, o al massimo facilmente reperibili in erboristerie o anche grandi catene, un po’ di tempo per la preparazione, in media tra i 3 ed 30 minuti, e poi non resta che godersi il proprio trattamento.

La scelta della maschera viso.

Siccome la gamma di maschere per il viso che si possono realizzare da casa con il fai da te è davvero ampia, la scelta della maschera da preparare può considerarsi senza dubbio un passaggio fondamentale per la buona riuscita del trattamento. Per essere certi di scegliere la maschera viso giusta per la propria pelle si devono assolutamente considerare due ordini di fattori:

Consigli comuni ai diversi tipi di maschera.

Prima di passare ad illustrare nel dettaglio alcuni tipi di maschere per il viso fai da te si possono fare alcune considerazioni preliminari:

Maschere per la pelle secca:

Maschere per la pelle grassa:

Maschere nutrienti.

Questo tipo di maschere sono adatte soprattutto a chi ha una pelle normale, quando si ha la pelle secca l’ideale è allungare leggermente i tempi di posa, mentre chi ha la pelle grassa dovrebbe ridurli.

Maschere rivitalizzanti.

Hanno più o meno le stesse caratteristiche delle nutrienti:

Questo genere di maschere sono adatte a tutti i tipi di pelle e sono molto utili per ridurre i segni di stress e fatica e restituire vitalità e lucentezza alla pelle del viso.

Maschere esfolianti.

Questo tipo di maschere sono molto utili per rimuovere impurità e praticare una pulizia profonda, andrebbero fatte con regolarità almeno una volta alla settimana, soprattutto chi ha la pelle grassa, mentre chi ha la pelle secca dovrebbe evitare di fare maschere troppo aggressive ed applicare sempre un tonico ed una crema nutriente dopo aver effettuato la maschera

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sui Consulenti Scientifici)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE WORKOUT APP