Addome scolpito

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Avere un addome scolpito è un obbiettivo soprattutto maschile, l’addome a tartaruga infatti può essere considerato uno dei punti più sexy ed affascinanti di un uomo, mentre per le donne è sufficiente in linea di massima avere un addome piatto e magro.

Dieta, attività aerobica ed esercizi anaerobici.

Il percorso che uomini e donne devono seguire per ottenere un addome sexy, sia che lo si voglia scolpito e definito, sia che lo si voglia piatto e magro, ha molti punti in comune, in entrambe i casi infatti è necessario associare ad una dieta per addominali un allenamento fisico fatto da una parte di attività aerobica e da una parte di esercizi anaerobici.

L'importanza della dieta.

La dieta è indispensabile per fare in modo che tutta la massa muscolare che si sviluppa con l’allenamento non resti coperta da uno strato di grasso; per questo motivo, se si hanno obbiettivi molto ambiziosi, può essere utile seguire una dieta atleta che prevede un programma alimentare rigido, ma studiato a posta per mettere in evidenza la definizione muscolare.

L’allenamento aerobico.

L'allenamento aerobico è necessario per fare in modo di eliminare il grasso in eccesso e prevenirne la formazione di nuovo.

Per quanto riguarda il tipo di attività aerobica da preferire non ci sono particolari indicazioni, sia che si scelga di correre in palestra o all’aria aperta, sia che si decida di andare in bicicletta o fare spinning, i risultati sono più o meno gli stessi, purché ci si alleni con costanza.

L'allenamento anaerobico.

Per quanto riguarda il tipo di allenamento anaerobico, per avere un addome scolpito è necessario seguire un tipo di allenamento più intenso di quello che bisogna fare per avere semplicemente un addome piatto. Per sviluppare in modo visibile i muscoli addominali, è necessario praticare esercizi per addominali alti, addominali bassi ed addominali laterali, ma bisogna eseguire un numero maggiore di ripetizioni e soprattutto cercare di incrementare gradualmente il livello di difficoltà e l’intensità del lavoro muscolare.

Il crunch per addominali. Uno degli esercizi migliori per il lavoro anaerobico è senza dubbio il crunch per addominali, che se eseguito con costanza in tutte le sue versioni è un ottimo strumento per ottenere un addome scolpito e definito.

Programma di allenamento.

A seconda delle caratteristiche fisiche e degli obbiettivi prefissati, si possono alternare un paio di allenamenti aerobici la settimana a due-tre di lavoro anaerobico, o magari studiare un programma che preveda tre allenamenti settimanali in cui associare l’attività aerobica ed il lavoro muscolare.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.