Capelli ricci perfetti.

Avere capelli ricci perfetti è un effetto che richiede impegno e cura, sia che siano ricci naturali, siano che siano ricci artificiali, infatti i capelli ricci generalmente reggono la piega per un periodo di tempo limitato, e sono soggetti all’influenza di molti fattori sia interni come alimentazione, stress, sia esterni come prodotti cosmetici, agenti atmosferici etc.. Ecco perché per ottenere ricci perfetti è necessario prendersi molta cura dei propri capelli.

Capelli ricci perfetti

La scelta del taglio.

Per avere una piega sempre perfetta è importantissimo scegliere un taglio che si adatti, oltre che allo stile ed alla forma del viso, anche alla natura dei capelli. Infatti non tutti i capelli ricci sono uguali, se si hanno i capelli solo leggermente mossi ad esempio è meglio scegliere tagli medio corti che esaltino il movimento e le curve dei capelli, infatti far crescere troppo i capelli potrebbe appesantirli facendogli perdere forma e volume. Se invece si hanno i capelli molto boccolosi la lunghezza può essere un utile arma per renderli più gestibili, purchè però gli si dedichino le giuste cure.

Regole base per capelli ricci.

Come per tutti gli altri tipi di capelli anche per i ricci se si aspira ad una forma perfetta non si può assolutamente prescindere dalla salute, ecco perché è necessario rispettare alcune regole di base come:

  • Tenere sempre presente che esiste un legame fortissimo tra dieta e capelli e quindi bisogna cercare di seguire un’ alimentazione quanto più bilanciata possibile per fornire all’organismo tutti i macro e micro nutrienti indispensabili a mantenere i capelli sani e quindi lucidi ed esteticamente gradevoli.
  • Proteggere quanto più possibile i capelli dai fattori di stress, sia interni che esterni, che vuol dire ricorrere all’utilizzo di integratori per capelli se vi dovesse essere una particolare carenza, evitare di esporre i capelli a fonti di smog, agenti atmosferici molto forti etc…
  • Scegliere i prodotti per capelli ricci adatti, e rispettare alcuni piccoli accorgimenti per la cura e gestione quotidiana dei capelli.

Consigli generali per ricci perfetti.

Dato per scontato che si rispettino i punti essenziali, come la scelta del taglio, la dieta e l’utilizzo di prodotti che rispettino sia lo forma che la natura dei capelli è possibile evidenziare alcuni dei punti salienti della gestione dei capelli ricci:

  • L’utilizzo della spazzola. Nella maggior parte dei casi pettinare i capelli ricci quando sono asciutti può avere effetti a dir poco disastrosi sia da un punto di vista estetico che di salute dei capelli. Utilizzare la spazzola sui ricci asciutti infatti oltre a far gonfiare e perdere completamente ogni tipo di forma ai capelli può portare alla formazione di nodi e quindi spezzare ed indebolire i capelli. Ecco perché chi ha ricci molto intensi di solito li pettina solo quando sono bagnati durante o dopo l’applicazione del balsamo, pratica che generalmente viene sconsigliata ma che in queste circostanze può considerarsi necessaria. Per non danneggiare i capelli però è utile scegliere un pettine dai denti larghi. Una volta finito il lavaggio invece per realizzare la piega è sufficiente utilizzare le dita.
  • L’asciugatura. Per non intaccare o meglio esaltare la forma dei ricci l’ideale è lasciare asciugare i capelli al naturale (pratica possibile solo nel periodo estivo), o utilizzare un diffusore. Per dare ancora più volume ai ricci si possono asciugare i capelli a testa in giù.

Consigli pratici per il lavaggio:

  • Lavare i capelli (massimo 3 volte la settimana) con shampoo e balsamo specifici per capelli ricci (avendo cura di pettinarli molto delicatamente).
  • Applicare una maschera nutriente (meglio se specifica per ricci) almeno una volta la settimana.
  • Tamponare i capelli molto delicatamente con l’asciugamano, senza strofinarli altrimenti si rischia di increspare i ricci.
  • Applicare sulle varie ciocche della schiuma o della crema disciplinante per ricci.
  • Procedere all’asciugatura con il diffusore.

Consigli per mantenere la piega:

  • Evitare di legare i capelli con elastici troppo stretti che, oltre a strappare i capelli, possono creare strane onde, meglio usare pinze o fermagli larghi.
  • Usare un po’ di schiuma o di crema disciplinante sui capelli asciutti per ridare forma ai ricci, facendo attenzione a non esagerare per non rendere secchi i capelli.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Capelli ricci perfetti"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...