Cosa sono i fitonutrienti? Classificazione ed alimenti

Consulente Scientifico:
Dottoressa Valentina Coviello
(Specialista in biologia e nutrizione)

I fitonutrienti sono sostanze prodotte dalle piante, presenti soprattutto in cibi di origine vegetale, che svolgono un’azione antiossidante ed antinfiammatoria sul nostro organismo. Vediamo come sono classificati, in quali alimenti si trovano e quali sono i benefici che il nostro organismo può trarre dal loro consumo.

    Indice Articolo:
  1. Caratteristiche
  2. Classificazione ed alimenti
  3. Benefici

Cosa sono i fitonutrienti?

I fitonutrienti sono composti presenti negli alimenti di origine vegetale dall’alto potere antiossidante, ossia in grado di inattivare i radicali liberi, molecole dannose prodotte in continuazione dal nostro organismo e capaci di danneggiare cellule e tessuti e di innescare diverse malattie. Consumare almeno cinque porzioni al giorno tra frutta e verdura, aiuta a mantenersi in buona salute e a diminuire notevolmente il rischio di numerose patologie tra cui il cancro.

Classificazione ed alimenti.

Sono stati identificati oltre quattromila fitochimici, classificati in base al colore che conferiscono ai vegetali in cui si trovano e in base alla loro struttura chimica.

I Terpeni comprendono numerosi antiossidanti :

I Polifenoli vengono suddivisi in:

Puoi approfondire benefici  e proprietà dei polifenoli.

Altri fitonutrienti sono:

Integratori a base di fitochimici.

Molto spesso in farmacia e nelle erboristerie si possono trovare formulazioni varie (compresse, capsule) a base di fitochimici diversi. Praticamente si tratta di un mix di erbe essiccate e ridotte in polvere in modo da concentrare il più possibile le sostanze fitonutrienti presenti. Il vantaggio consiste nell’avere molti fitochimici benefici insieme senza dover introitare grandi quantità di verdure diverse. Tuttavia da molti studi è emerso che gli antiossidanti presenti nella verdura, negli ortaggi e nella frutta fresca agiscono in sinergia e più efficacemente rispetto a quelli assunti con gli integratori. L’integrazione con fitochimici, quindi, va limitata in caso di carenza di qualche specifico nutriente.

Benefici dei principali fitonutrienti.

Una dieta ricca di vegetali assicura all’organismo l’assunzione di molti fitonutrienti utili a combattere l’invecchiamento e il danneggiamento cellulare. Inoltre consumare ortaggi e frutta sempre diversi da la possibilità al nostro corpo di ottenere diversi benefici legati all’assunzione dei differenti antiossidanti.

Molti fitochimici, infatti, sono anche degli antiossidanti ma agiscono in modo diverso tra loro apportando diversi benefici. Vediamo qualche esempio:

E voi lettori con quali cibi contenenti fitonutrienti colorate il vostro piatto?

Informazioni Sugli Autori:

Consulente Scientifico:
Dottoressa Valentina Coviello
(Specialista in biologia e nutrizione)

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.