Dieta iperproteica: effetti collaterali

Ultimo aggiornamento:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Le diete iperproteiche sono spesso utilizzate per aumentare la massa muscolare o per perdere peso, ma quali sono i possibili effetti collaterali associati ad un regime alimentare estremamente ricco di proteine? Vediamo cosa dice la medicina.

    Indice Articolo:
    1. Elenco degli effetti collaterali
    2. Studi e pubblicazioni scientifiche

In generale le raccomandazioni per una dieta equilibrata prevedono una quantità di 0,8 grammi di proteine per chilo di peso corporeo al giorno. In una dieta iperproteica invece, la quantità di proteine può variare da 1,2 a 2 grammi per chilo di peso corporeo al giorno. Alcune diete iperproteiche raccomandano anche di aumentare la quantità di proteine fino a 3 grammi per chilo di peso corporeo al giorno per soggetti che seguono programmi avanzati di body building o atleti professionisti.

Elenco dettagliato dei possibili effetti collaterali

Ecco un elenco dei possibili effetti collaterali di una dieta particolarmente ricca di proteine. Gli effetti sono elencati in ordine di rarità, si parte con quelli più comuni fino ad arrivare a quelli estremamente rari.

Bisogna precisare che alcuni di questi effetti collaterali estremamente sono estremamente rari e in generale, per i soggetti sani, è possibile seguire una dieta iperproteica equilibrata con un adeguato apporto di nutrienti e sotto controllo medico, senza problemi. Particolare attenzione devono fare invece coloro che soffrono di problemi di salute cronici.

Studi e pubblicazioni scientifiche sugli effetti negativi di una alimentazione iperproteica per la salute

Ci sono numerosi studi e moltissime pubblicazioni scientifiche che esaminano i possibili effetti collaterali di una dieta iperproteica. Ecco alcuni esempi sull'argomento:

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.