Allungamento unghie

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Informazioni dettagliate, semplici ed efficaci per allungare le unghie, per una mano bella e curata, tutto quello che vorreste sapere per eseguire un allungamento delle unghie. Se riuscirai a seguire le nostre indicazioni step by step, scoprirai un modo veloce e pratico per prenderti cura delle tue mani e conferire ad esse maggiore femminilità.

Perchè l’allungamento delle unghie?

Come già accennato al punto precedente i motivi all’origine della scelta di allungare le unghie in modo artificiale possono essere diverse. Sebbene per gran parte la motivazione sia sempre legata al fattore estetico, in realtà questa può dipendere da una fragilità insita dell’unghia, dal vizio dell’ onicofagia etc..; per chi ha di questi problemi ed inestetismi, la soluzione migliore è quella di consultare un onicotecnico, professionista specializzato nella ricostruzione delle unghie e farsi indicare il trattamento di ricostruzione unghie più indicato.

I metodi di allungamento delle unghie.

Per realizzare un perfetto allungamento e modellamento della piastrina dell’unghia esistono varie tecniche  da poter prendere in considerazione. Le più gettonate sono quelle che vengono realizzate usando le Cartine (nail form) o le Tips (protesi in plastica).

Ovviamente, non esiste un metodo migliore, ogni estetista professionista, saprà preferire una tecnica all’altra, in base alle proprie conoscenze, agli strumenti a disposizione e al tipo di intervento richiesto dalla cliente, avendo esaminato la sua particolare situazione.

Le Cartine.

Il metodo dell’allungamento con cartine, è più complesso, in quanto richiede l’utilizzo di strumentazioni specifiche. Esso consiste nel posizionare apposite cartine sotto le unghie, poi viene passato uno strato di una base sull’unghia in modo da rafforzarle e far fissare il tutto tramite l’inserimento della mano in una lampada. Dopo un'attesa che varia a seconda della presa della cartina sulle unghie, si potrà procedere con l’eliminazione delle cartine, alla sgrassatura dell’unghia che risulta fortificata,  segue la spolverata per eliminare residui di gel o di pulviscolo.

Le Tips.

L’allungamento delle unghie con le Tips o protesi in plastica, è particolarmente consigliata a chi vuole realizzare l’intervento senza necessariamente recarsi da un onicotecnico. Vediamo cosa procedere.

Prima dell’intervento è necessario disinfettare ed asciugare le mani e preparare le unghie. Accertatevi di eliminare qualsiasi residuo di smalto preesistente e con una limetta rifinite le unghie naturali. Spolveratele  con uno spazzolino, eliminate le eventuali pellicine e scegliete le Tip, partendo dal mignolo. La scelta dovrà essere accurata e attenta, soprattutto per quanto riguarda la convessità delle Tips.

L'occorrente: le Tips o protesi in plastica, della colla a caldo o comunque una colla naturale e ultraresistente, un taglia tips, un set di limette e spazzolini, delle forbicine.

Come procedere:

Consigli e suggerimenti.

Le unghie allungate con i Tips, dovrebbero presentarsi naturali, senza differenziarsi particolarmente dall’unghia originaria. Con questa tecnica di allungamento, verrà creata una solida base su cui poi, successivamente, creare accorgimenti e decorazioni presso un estetista qualificato. Le unghie allungate con i tips, si possono modellare con acrilico, con del gel colorato o del fiber glass.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sui Consulenti Scientifici)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE WORKOUT APP