Hydrobike benefici

La guida riporta notizie inerenti all’Hydrobike e quache consiglio utile a chi volesse intraprendere questa disciplina, ovvero dove e come praticarla.

Che cosa è l’Hydrobike?

L’Hydrobike, detto anche hydrospinning, è una disciplina ginnica che si svolge in acqua. Tale attività è nata da pochi anni ma si è già diffusa molto nell’intero mondo.

Dove si svolge?

L'hydrobike  si svolge nei centri fitness o comunque in centri polisportivi provvisti di piscina.

Chi la può praticare?

L'hydrobike è consigliato a tutti, uomini e donne di tutte le età ed anche ai bambini, ed è particolarmente indicato anche a chi deve compiere una riabilitazione fisica post trauma.

Come si svolge, in cosa consiste?

L’Hydrobike consiste nel pedalare su di una bicicletta fatta di acciaio inox marino posta in acqua; questa bicicletta ha una resistenza alla pedalata graduabile grazie a delle palette che vengono applicate sui pedali. La bicicletta va posta ad una profondità variabile tra i 110 ed i 150 cm mentre il manubrio deve essere posto a pelo d’acqua in modo da consentire una giusta tensione dei muscoli delle braccia, la sella è regolabile e permette di avere il filo dell’acqua posto all’altezza dei fianchi o del busto quindi da ciò è facilmente deducibile che in questa disciplina sia la testa che le spalle non sono immerse nell’acqua.

Mentre si pedala è possibile svolgere esercizi di aerobica con le spalle, con le braccia e con le mani, seguendo il ritmo della musica che spesso viene attivata nei piccoli e grandi centri di allenamento durante lo svolgimento degli esercizi.

Quali sono i benefici dell’hydrobike.

I benefici di questo sport sono davvero molti:

Come è strutturata una lezione di Hydrobike.

Una lezione dura mediamente sui cinquanta minuti e può essere impostata in vari modi, dipende sempre dall’obbiettivo che ci si è prefissi prima di iniziare questo tipo di allenamento.

Difatti, per fare un esempio molto semplice, se si desidera rinvigorire gli arti superiori è possibile utilizzare anche altri attrezzi in modo tale da ottenere una maggiore intensità del lavoro da svolgere in acqua.

Inoltre, variando la resistenza della pedalata si aumenta di conseguenza l’intensità ed i carichi della seduta di allenamento e quindi a seconda delle suddette variazioni si può lavorare sullo sviluppo della massa muscolare, sul dimagrimento, sulla perdita di adipe in eccesso

Gli esercizi.

Ogni esercizio ha un proprio nome e deve essere condotto in un modo ben preciso:

Consigli utili.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sui Consulenti Scientifici)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE WORKOUT APP