Depilazione intima: maschile e femminile per pube ed inguine

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Come depilare pube ed inguine in modo sicuro? Quello della depilazione intima è un problema sempre più diffuso non sono nell’universo femminile, ma anche in quello maschile. Scopriamo le tecniche più efficaci e le mode della depilazione intima.

    Indice Articolo:
  1. Depilazione intima maschile
  2. Depilazione intima femminile
    1. Peli incarniti
  3. Tipologie
  4. Effetti collaterali
  5. Consigli

Oggi la depilazione intima non è più soltanto un problema dell’universo femminile, anche gli uomini preferiscono estirpare dall’ inguine e dal pube anche il più piccolo pelo superfluo. Comunque sia tanto l’uomo quanto la donna in fatto di depilazione intima possono avvalersi dell’uso di svariate metodologie. Esistono tecniche di depilazione volte ad estrarre il pelo dalla radice come la ceretta, in maniera definitiva e totale come la luce pulsata o in maniera momentanea, con una ricrescita abbastanza veloce, come la lametta.

Di seguito forniamo una seria di consigli rivolti sia al mondo maschile che femminile per non sbagliare ed evitare spiacevoli inconvenienti.

Depilazione intima maschile: le tecniche più adatte per eliminare i peli dal pube.

Vediamo adesso quali sono le tecniche più adatte per eliminare i peli dal pube maschile, sia che si scelga di farlo da soli sia che si preferisca affidarsi alle mani esperte di un estetista.

Se si opta per una depilazione non definitiva, e quindi a scelta tra lametta e ceretta, c' è da mettere in conto che ci si ritroverà, in tempi più o meno rapidi, al cospetto della cosiddetta “ricrescita”. Nel caso della lametta la ricrescita sarà davvero veloce: nel giro di circa 48 ore vi ritroverete di nuovo a combattere con le antipatiche puntine che fanno capolino dal bulbo pilifero. Nel caso della ceretta invece, per la ricrescita si potrà attendere anche una ventina di giorni. Quindi a seconda delle evenienze si deciderà ogni quanto ripetere il rito della depilazione intima.

Depilazione intima femminile: quali metodi utilizzare per apparire perfette?

Vediamo invece quali sono le possibili scelte per le donne, più abituate alle diverse tecniche depilatorie.

Come prevenire o eliminare i peli incarniti da pube ed inguine.

Una delle conseguenze più frequenti e fastidiose della depilazione intima è il pelo incarnito, ovvero un pelo che cresce dentro il follicolo o che rimane incorporato nella pelle.

La principale causa è data dall’utilizzo della lametta e del rasoio elettrico, ma anche la ceretta se si è predisposti può indurre al problema. I fastidi che ne scaturiscono sono diversi come il prurito intimo o l’insorgere di pustole che possono scatenare infiammazioni se non addirittura infezioni.

Per eliminare o prevenire la comparsa dei peli incarniti si consiglia di esfoliare la zona da depilare con l’aiuto di uno scrub o di un guanto di crine. Può risultare utile anche l’acquisto di un prodotto contenente acido salicilico perfetto per idratare, restringere i pori e prevenire infezioni batteriche. Bisogna sempre considerare però che le zone intime sono estremamente delicate per cui anche l’utilizzo di questi prodotti deve essere effettuato con la massima cautela, evitando che penetrino all’interno delle mucose.

Depilare pube ed inguine in gravidanza.

Ci sono periodi particolari, come la gravidanza, in cui anche una semplice operazione di depilazione intima deve essere svolta con la massima accortezza ed attenzione. Durante questa fase la crescita dei peli superflui risulta rallentata per via degli ormoni che agiscono in maniera più o meno incontrollata. Proprio per questo motivo la maggior parte delle donne in gravidanza preferisce non procedere con alcun tipo di depilazione intima se non in concomitanza del parto. Ad ogni modo per chi ne avertisse l’esigenza i metodi di depilazione inguinale e pubica consigliati sono:

  • La lametta che ancora una volta, oltre ad essere il metodo più rapido, risulta essere il meno doloroso tanto da venir utilizzato negli ospedali durante la tricotomia (la rimozione dei peli prima di un intervento chirurgico per scongiurare il rischio di infezioni).

  • Allo stesso modo possono essere utilizzati gli epilatori elettrici. Sarebbe però opportuno evitarli se si hanno vene varicose o problemi di circolazione che con la gravidanza, ricordiamo, sono fenomeni piuttosto ricorrenti.

Da escludere sono la ceretta e i metodi di depilazione ad ultrasuoni e luce pulsata. Nel caso della ceretta la pelle essendo più sensibile e delicata potrebbe risentirne con spiacevoli e fastidiose irritazioni. La luce pulsata e gli ultrasuoni basandosi sull’uso di corrente elettrica potrebbero nuocere alla salute del bambino.

Tipologie di depilazione: integrale o personalizzata?

Dopo aver visto le tecniche per realizzarle vediamo adesso i diversi tipi di risultati che si possono volere. Per quanto possa sembrare strano infatti esistono diversi look da dare a pube ed inguine attraverso la depilazione.

Depilazione intima e possibili effetti collaterali: i rischi per la salute.

Anche la depilazione intima non è esente da possibili effetti collaterali e rischi per la salute. Parliamo di conseguenze che si verificano principalmente a danno della pelle e che a seconda dei casi possono essere più o meno gravi.

Puoi approfondire cause, sintomi e cure della follicolite.

Consigli per prevenire i fastidi della depilazione di pube ed inguine.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.