Depilazione integrale

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

La depilazione integrale è una pratica che fino a qualche tempo fa riguardava quasi esclusivamente persone che lavoravano nel settore hard, mentre nel vivere quotidiano soprattutto le donne si limitavano a radere il linguine. Oggi invece la depilazione integrale non è più un tabù e sono in molte le persone che la preferiscono e la praticano.

I tipi di depilazione.

Gli esperti ritengono che le donne dopo essersi depilate integralmente si sentono più sicure di sé, come se nascondessero un segreto erotico che le fa sentire attraenti.

Nei punti che seguono vi indichiamo innanzitutto le varie tipologie di depilazione integrale visto che, essendo diventata una moda, esistono anche diversi “tagli”, ed in che modo si ottengono:

The Brasilian.

Lo stile brasiliano della depilazione integrale si è presto diffuso da Rio agli Stati Uniti all’Europa. La depilazione pubica è quasi totale, ed avviene esclusivamente a mezzo ceretta. Modelle e attrici famose non fanno mistero della loro scelta, tra di esse la modella per eccellenza Naomi Campbell e l’attrice Gwyneth Patrow. Sebbene sia un po’ doloroso le donne sanno abituarsi a certi doloretti se soddisfano il loro scopo. La moda più diffusa al momento è quella di sagomare i peli restanti in forme particolari: il cuore, l’iniziale del compagno, la freccia e chi più ne ha più ne metta…la fantasia è ammessa!

The Beckham.

Simile alla tecnica brasiliana, ma in luogo della striscia sottile si lascerà al centro un ciuffetto più folto. Il nome deriva dal taglio di capelli che il calciatore inglese ha portato per un lungo periodo di tempo.

The Hollywood.

Non sono concessi strappi alla regola, il pube è depilato completamente. È la tipologia più diffusa tra le star hollywoodiane, e da qui deriva il suo nome. Conosciuta ai più anche come “the Moby” per sottolineare la levigatezza simile alla testa rasata del cantante.

Le tecniche.

Il rasoio.

Molte donne ormai non ne sanno più fare a meno, la depilazione con il rasoio è più rapida, comoda e indolore.

Perciò molte case produttrici di apparecchi per la depilazione si sono aggiornati per seguire questa tendenza.

Esistono infatti in commercio dei rasoi simili a quelli da parrucchiere maschile, che sono particolarmente indicati per perfezionare la rasatura. Molti di essi forniscono i clienti anche degli stancil per decorare le parti intime a forma di corona, farfalla, cuore o freccia

La ceretta.

Se decidete di radervi integralmente con la ceretta è bene rivolgersi ad un’estetista esperta e conosciuta, meglio spendere qualche soldo in più ma essere sicuri di trovarci in un ambiente pulito.

Le conseguenze della depilazione integrale.

La ricrescita.

Qualsiasi sia “il taglio” più adatto a voi, dovrete comunque fare i conti con la ricrescita, che comporta un fastidioso prurito. Quindi la domanda da porvi è prima di tutto se il risultato è stato positivo o meno, perché se l’esito è buono è meglio continuare a radersi evitando anche di affrontare il fastidio della ricrescita, se invece è stata solo una curiosità poco soddisfacente, allora vi toccherà affrontare la ricrescita con i relativi fastidi. Ciò comporta, oltre il problema del fastidio, anche uno di tipo estetico, in quanto i peli alla ricrescita sono molto sgradevoli da un punto di vista estetico e prima che tornino ad una lunghezza normale ci vuole circa un mese.

L’igiene.

Non trascurate assolutamente l’aspetto igienico, i peli nella parte pubica sono così folti perché si tratta di una zona delicata e quindi la proteggono. Nel momento in cui non ci sono più i peli a proteggerla dovrete fare maggiore attenzione perché si corre un maggiore rischio d’infezioni vaginali.

Controindicazioni.

La depilazione integrale non ha particolari controindicazioni se non la possibilità che si formino dei foruncoli nella zona vulvare e che la depilazione con rasoio favorisce la formazione di peli più spessi ed in quantità maggiore.

Gli uomini e la depilazione integrale.

In linea di massima gli uomini sono più restii a radersi in modo integrale, salvo per necessità lavorative. Certamente la maggior parte di essi apprezza una scelta femminile di quel tipo trovandola molto sexy e più desiderabile sessualmente.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.