Oli essenziali anticellulite.

Oli essenziali anticellulite

Alcuni oli essenziali hanno proprietà anticellulite, tra le tante funzioni benefiche per il nostro organismo i principi attivi in essi contenuti possono essere utilizzati anche per combattere gli inestetismi della pelle. L' utilizzo degli oli contro la cellulite può risultare molto efficace, non solo attraverso il massaggio di mani esperte, ma anche tramite l' aromaterapia o mediante le tecniche di automassaggio.

Utilizzo degli oli essenziali.

Gli oli essenziali possono essere utilizzati per trattare con buoni risultati la cellulite leggera.

I metodi di utilizzo consigliati sono, oltre al massaggio praticato da un esperto del settore, anche l’automassaggio oppure la semplice inalazione degli aromi tramite l'aromaterapia.

In particolare, per quanto riguarda l’applicazione cutanea oltre ad usare gli oli in modo assoluto si possono creare dei composti aggiungendo gli oli essenziali ad altri oli neutri da utilizzare come base o in alternativa aggiungere piccole dosi di oli ad una base di crema neutra per realizzare delle creme specifiche, soluzione perfetta per chi va di fretta in quanto le creme hanno un assorbimento più rapido.

Infine si possono sciogliere nell’acqua del bagno alcune gocce di olio essenziale.

Se ne sconsiglia invece l’assunzione per via orale.

Gli oli anticellulite fai da te.

Gli aromi di maggior efficacia nel trattamento della cellulite sono il limone, il pompelmo, il cipresso, il rosmarino, ginepro, la betulla, e geranio. Mentre gli oli neutri da utilizzare come base per realizzare dei perfetti composti di oli essenziali fai da te contro la cellulite sono: l’olio di jojoba, di calendula o di germe di grano.

Naturalmente per creare queste essenze non è necessario passare la giornata a bollire spezie in grandi pentolini, ma è sufficiente andare in una buona erboristeria, in alcuni casi perfino al supermercato per trovare già belli e distillati gli oli essenziali, per cui la preparazione si riduce semplicemente al mixare tra loro i vari ingredienti.

Preparati a base di olio di jojoba.

Questo tipo di olio è adatto per tutte le tipologie di pelle, nutre ed idrata l’epidermide grazie alle numerose vitamine e Sali minerali che contiene, e viene assorbito con facilità, semplificando così anche l’assunzione degli oli essenziali che gli possono essere abbinati.

1)Gli ingredienti per un olio anticellulite con base all’olio di jojoba sono:

  • 5 cl di olio di jojoba;
  • 10 gocce di olio essenziale di limone;
  • 4 gocce di olio essenziale di rosmarino;
  • 4 gocce di olio essenziale di cipresso.

2)In alternativa è possibile unire:

  • 5 cl di olio di jojoba;
  • 8 gocce di olio essenziale di cipresso;
  • 8 gocce di olio essenziale di ginepro;
  • 4 gocce di olio essenziale di elicrisio.

3)Un ottimo prodotto si ottiene anche mescolando:

  • 5 cl di olio di jojoba come base
  • 10 gocce di olio essenziale di arancio amaro,
  • 8 gocce di olio essenziale di limone,
  • 4 di olio essenziale di geranio.

Tutti questi oli sono ottimi per effettuare dei massaggi anticellulite sulle zone da trattare, l’ideale è fare un massaggio abbastanza energico in modo da stimolare la capacità degli oli a bruciare la cellulite. Per ottenere dei risultati bisognerebbe ripetere il trattamento ogni giorno con costanza per un periodo di tempo abbastanza lungo. Questi preparati non sono nocivi per la salute e non hanno effetti collaterali. L’unica attenzione deve essere quella di utilizzare oli essenziali puri e di non utilizzarne alcuni verso cui sapete di essere intolleranti o allergici. Si consiglia sempre in ogni caso, un consulto con un’erborista esperto.

Preparato a base di olio di germe di grano.

Un’altra ottima base può essere l’olio di germe di grano, un rigenerante cellulare naturale, con altissime quantità di vitamina E.

Per un buon preparato potremo utilizzare:

  • 10 cl di olio di germe di grano;
  • 25 gocce di olio essenziale di ginepro.

Questi due ingredienti devono essere ben miscelati e poi utilizzati per un massaggio. Il massaggio deve essere compiuto dal basso, partendo dalla caviglia, verso l’alto, arrivando fino a i fianchi, e può essere effettuato anche due volte al giorno.

Preparato a base di olio di calendula.

La calendula ha proprietà cicatrizzanti ed idratanti, per cui è un valido aiuto contro gli in estetismi della pelle. Si può utilizzare per un massaggio in queste quantità:

  • 5 cl di olio di calendula;
  • 10 gocce di olio essenziale di betulla;
  • 6 gocce di olio essenziale di lavanda;
  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino;
  • 5 gocce di olio essenziale di cardamomo;
  • 4 gocce di olio essenziale di origano;

Anche in questo caso il preparato va utilizzato per massaggi, da effettuare sempre dal basso verso l’alto, una volta al giorno per circa una decina di minuti.

L’olio essenziale di pompelmo.

Il pompelmo, frutto appartenente alla famiglia degli agrumi, riesce a svolgere sull’organismo una funzione rinfrescante ed energizzante, che permette la stimolazione del metabolismo, ed è inoltre coadiuvante nell’azione di eliminazione delle tossine. Il pompelmo può essere usato per l’aromaterapia, perché aiuta anche a diminuire la sensazione di fame, riducendo così di riflesso l’ingestione di cibi grassi.

L’olio essenziale di rosmarino.

Questo olio è in grado di stimolare la microcircolazione, aumentando la pressione arteriosa. Stimola inoltre le ghiandole surrenali, favorendo il rilascio di ormoni. È tra i migliori da utilizzare durante i massaggi anticellulite. Ne viene sconsigliato l’utilizzo durante la gravidanza.

Olio essenziale di cipresso.

L’olio essenziale di cipresso ha elevate capacità drenanti e astringenti, il che giova molto ai tessuti. Anche quest’olio aiuta la microcircolazione, è un vasocostrittore ed ha anche una buona azione antireumatica che lo rende doppiamente utile nei massaggi.

Olio essenziale di ginepro.

Questo olio essenziale è particolarmente efficace nei casi di ritenzione idrica e nei problemi circolatori. Dato il profumo intenso, aiuta anche se assunto sotto forma di aroma terapia.

Olio essenziale di geranio.

L’ideale per combattere le smagliature, l’olio essenziale di geranio è un cicatrizzante naturale, stimola la circolazione, e ha proprietà astringenti. Inoltre tiene anche lontani gli insetti, il che ne rende particolarmente consigliato l’uso in estate, anche come antizanzare.

Olio essenziale di limone.

Il limone, sotto forma di olio essenziale è un rimedio perfetto per migliorare la circolazione venosa e fluidificare il sangue. Aiuta a combattere la pelle grassa e la cellulite, grazie anche alla altissima presenza di vitamina C, che combatte anche l’invecchiamento della pelle e i radicali liberi.

Olio essenziale di betulla.

L’olio che si estrae dalla betulla svolge un’azione rivitalizzante per pelle e capelli, ed è quindi indicato nel trattamento della cellulite. Aiuta anche con un’azione drenante, e può essere utilizzato anche sottoforma di decotto.




Torna su
Condividi su Google+ Condividi su Facebook

Articoli Popolari: