Capelli sottili: cause, rimedi e trattamenti

I capelli sottili, spesso difficili da gestire, tendono a sfibrarsi e ad elettrizzarsi, assumendo un aspetto disordinato. Ma quali sono le cause di questa particolare sottigliezza? E in che modo è possibile contrastarla? Scopriamo i rimedi e i trattamenti migliori per avere una chioma più forte e più bella!

    Indice Articolo:
  1. Cause
  2. Rimedi

Quali sono le cause dei capelli sottili?

Chiari o scuri, lisci o ricci, sottili o spessi… sono i capelli! Ma da cosa dipende, in particolare, il loro spessore? Innanzitutto, sono determinanti i fattori genetici: infatti, come il colore, anche la fragilità è ereditaria!

Tuttavia, anche delle cause ambientali concorrono ad accentuare la sottigliezza dei capelli.

Tra i fattori esterni di maggior rilievo troviamo:

I capelli sottili possono avere anche cause fisiologiche, come ad esempio:

I capelli, inoltre, diventano sottili in risposta ad alcune malattie o per via di carenze alimentari. Tra le cause patologiche più comuni troviamo:

Dopo aver analizzato le cause, ora vediamo insieme qualche metodo efficace per contrastare l’assottigliamento dei capelli.

Alcuni rimedi e trattamenti per avere una chioma in salute.

Cosa si può fare per riparare e dare vigore ai capelli sottili?

Vediamo insieme alcune possibili soluzioni a questo problema:

Puoi approfondire come scegliere gli integratori per capelli.

Quali sono, invece, le pettinature e i tagli più consigliati per questa tipologia di capelli? Scopriamolo nel prossimo approfondimento!

Quali sono le migliori acconciature per capelli fini?

Se hai i capelli sottili, devi prestare molta attenzione anche al tipo di taglio da effettuare! Spesso, infatti, alcune acconciature possono evidenziare ancora di più il problema. In genere, i tagli corti o medi sono i più indicati, in quanto eliminano le punte sfibrate e danno volume alla chioma.Vanno preferiti, inoltre, i tagli netti come il carré, poiché generano la sovrapposizione dei capelli e creano volume, mentre sono da evitare i tagli scalati.

Per guadagnare ancora più volume, meglio non lisciare la chioma. I capelli fini, infatti, tendono ad elettrizzarsi e a gonfiarsi, per questo non “tengono” il liscio. Piuttosto, è preferibile portarli mossi, poiché saranno più facilmente gestibili anche in caso di umidità.Infine, per quanto riguarda le pettinature, i capelli molto sottili non sono adatti a cotonature né a essere legati e tirati troppo stretti: c’è il rischio che si spezzino! Su cosa puntare, allora? Senza dubbio, la scelta dovrà ricadere su code e chignon morbidi!

Supervisione: Maria Grazia Cariello - Collaboratori:Dott.sa Luigia Torrusio