Effetti della caffeina sulla salute e dipendenza da caffè.

Quali sono gli effetti della caffeina sull'organismo e quali i possibili danni che può causare l'assunzione di troppi caffè? Quanti caffè si possono bere al giorno per evitare una overdose e quali sono i sintomi della dipendenza da caffè? È vero che il caffè aiuta a brucia grassi i grassi in eccesso e che la caffeina accelera il metabolismo? Facciamo chiarezza sull'argomento...

Effetti della caffeina sulla salute e dipendenza da caffè

Il caffè, è tra le bevande più diffuse al mondo, seconda solo all'acqua.

Ogni giorno sul nostro pianeta si consumano quasi 1,5 miliardi di tazze di caffè.

Al mattino o dopo i pasti, ma anche durante una pausa dal lavoro o dallo studio.

Il caffè, infatti  riduce il senso di affaticamento, aumenta la concentrazione e la memoria insomma da una carica di energia.

Effetti della caffeina sull'organismo.

Quando, infatti si beve  una tazzina di caffè essa stimola le funzioni cardiache e nervose dando all'organismo una piacevole sensazione di benessere.

Responsabile di tali benefici è la caffeina

La caffeina, infatti, viene rapidamente assorbita dall'intestino ed innalza i livelli di adrenalina un ormone che provoca una moltitudine d effetti:

  • stimola il sistema nervoso centrale
  • riduce la percezione della fatica
  • migliora la contrazione muscolare
  • aumenta la frequenza cardiaca

incrementa l’ossigenazione del sangue ecc.

Tuttavia  la caffeina non è contenuta solo nel caffè, ma in tante altre piante ( ben 63 specie) ed in numerosissimi alimenti: te, cioccolato, coca cola, bevande energetiche, guaranà, farmaci analgesici ... solo per citarne alcuni…

La caffeina crea dipendenza come le droghe.

Per cui alla fine di una giornata la quantità ingerita aumenta notevolmente fino a creare, nel tempo  una vera e propria dipendenza, con tutti i sintomi psichici e fisici  che accompagnano le dipendenze da altre sostanze come alcol, nicotina o droghe.

Come le droghe inoltre la caffeina innalza i livelli di Dopamina sostanza che genera una sensazione di piacere per l’intero organismo.

Più se ne beve più si sente la necessità di berne per avere lo stesso benessere. Non a caso il caffè fu in passato bollato dalla chiesa come bevanda del demonio, per le sue proprietà eccitanti.

Il consumo di grosse quantità di caffeina porta alla condizione denominata caffeinismo. Quando per un lungo periodo si superano le 5 tazze quotidiane di caffè espresso, l’organismo inizia a sviluppare una forma di dipendenza da caffeina che può essere accompagnata dai sintomi come irritabilità, insonnia, palpitazioni cardiache e mal di testa.

Possiamo dire che la caffeina è dunque la droga legale più diffusa

e che, sebbene nelle giuste dosi possa avere effetti positivi, a lungo andare, se si esagera, può far male alla salute.

La caffeina è usata per dimagrire ed accelerare il metabolismo.

Oggi poi il caffè e tutti gli alimenti ad alto contenuto di caffeina vengono spesso consigliati a chi vuole dimagrire. Alcuni studi hanno confermato la sua capacità di accelerare il metabolismo basale. 5 o 6 caffè aumentano il metabolismo del 10-15%.  Questo effetto brucia grassi ha fatto crescere notevolmente il numero di persone che consumano dosi eccessive di caffeina soprattutto tra le giovani donne.

Ma la scienza ci dice che un consumo eccessivo di tale sostanza può essere molto nocivo per la salute.

Effetti collaterali e possibili danni se se ne assume in eccesso.

Troppa caffeina:

  • aumenta la pressione arteriosa,
  • facilita  la perdita di calcio attraverso le urine e quindi aumenta il pericolo di osteoporosi
  • provoca nervosismo ed irritabilità,
  • può contribuire alla formazione di ulcere allo stomaco
  • amplifica gli stati di ansia
  • favorisce la disidratazione,
  • e così via…

Assumere troppo caffè può essere davvero molto pericoloso. Per comprenderne i rischi basta pensare che la caffeina può provocare allucinazioni ed addirittura uccidere ma bisogna assumerne davvero molta: circa 100 tazze di caffè in meno di 4 ore.

Per cui bere qualche tazzina di caffè  per lavorare meglio e sentirti in forma va bene, ma attenzione a non esagerare!

Quanti caffè si possono bere al giorno?

Gli effetti positivi della caffeina si ottengono con una dose di 5 mg per ogni kg di peso corporeo, una persona media può assumerne circa 300 mg al giorno che sono contenuti in

3 tazzine di caffè espresso.

Ingerirne di più non aumenta i benefici ma li annulla!

Controindicazioni.

Devono prestare particolare attenzione coloro che hanno problemi di stomaco, problemi cardiaci o alla vescica. Tali soggetti dovrebbero limitare notevolmente se non eliminare del tutto caffè ed alimenti ricchi di caffeina perchè in questi casi anche dosi basse di tale sostanza possono avere effetti negativi.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Effetti della caffeina sulla salute e dipendenza da caffè"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...