Riso rosso fermentato: proprietà anti colesterolo e controindicazioni

Il riso rosso fermentato è famoso per essere molto utile nella lotta al colesterolo, ma questo lievito, ottenuto dalla fermentazione del riso rosso, ha anche altre proprietà terapeutiche: rinforza il sistema immunitario, riduce lo stress, ecc... Ma come lo si assume? E quali sono le possibili controindicazioni al suo utilizzo? Scopriamolo.

    Indice Articolo:
  1. Caratteristiche
  2. Posologia
  3. Proprietà e benefici 
  4. Controindicazioni

Cos’è il riso rosso fermentato? Caratteristiche e principi attivi.

Il riso rosso fermentato era già conosciuto in Cina nell’800 a.C. per le sue proprietà benefiche ed era usato sia in ambito alimentare che medico. Detto anche lievito di riso rosso, si ottiene dalla fermentazione del comune riso da tavola da parte di vari ceppi di un lievito chiamato Monascus purpureus (o anche lievito rosso) che gli conferisce il caratteristico colore. E’ proprio questo lievito a donare al riso rosso fermentato le proprietà benefiche caratteristiche, grazie alla disponibilità di molecole biologicamente attive che prendono parte ai processi enzimatici, in particolare un gruppo di molecole chiamate monacoline.

Una di queste, la monacolina K, è chimicamente affine alla lovastatina, un farmaco appartenente alla categoria delle statine, normalmente utilizzate per il controllo dei livelli di colesterolo ematico. La fermentazione produce anche altre sostanze come fitosteroli, acidi grassi (sia mono che poli insaturi) e isoflavoni che concorrono a rendere il riso rosso fermentato più che un semplice alimento, una vera e propria medicina.

Alla ricerca del lievito di riso rosso: dove si compra e dosaggi consigliati.

Vi starete chiedendo che ricette preparare con questi chicchi rossi, ebbene è giunto il momento di dirvi che, in realtà, il riso rosso fermentato è commercializzato esclusivamente come preparato erboristico. Lo si può trovare sotto forma di capsule o tavolette che contengono l’estratto, spesso con l’aggiunta di altre molecole attive per permettere una combinazione di effetti benefici; è possibile acquistare questi prodotti nelle erboristerie o nei reparti appositi all’interno dei più forniti supermercati

Come per tutti gli integratori alimentari anche per quelli a base di lievito rosso, che spesso contengono altre sostanze e principi attivi in aggiunta al riso rosso fermentato per una combinazione di effetti benefici, è sempre importante seguire i consigli e le dosi riportate in etichetta per evitare problemi di sovradosaggio o di ipersensibilità verso alcune componenti.

In particolare può essere utile sapere che nel 2003 il Ministero della Salute Italiano ha stabilito in 3 mg al giorno la dose massima di monacolina K che si può assumere, quindi è sempre meglio controllare che il prodotto scelto rispetti questi parametri.

Proprietà anti-colesterolo ed altri benefici terapeutici del lievito di riso fermentato.

Come abbiamo scoperto, il riso rosso fermentato è diventato popolare grazie all’importante attività di abbassamento dei valori di colesterolo e trigliceridi nel sangue; questa è senz’altro l’attività più importante di questo integratore, ma i componenti attivi contenuti nel lievito di riso rosso donano molti altri effetti benefici all’organismo. Vediamo dunque quali sono i benefici apportati alla salute da questo integratore:

Puoi approfondire le differenze tra colesterolo LDL ed HDL.

Controindicazioni ed effetti collaterali: quali sono i limiti del riso rosso? 

Come già detto, l’effetto terapeutico del riso rosso fermentato è paragonabile a quello delle statine, ma così come vengono riprodotti i benefici possono verificarsi anche alcuni effetti collaterali:

In definitiva, per quanto gli integratori a base di riso rosso fermentato siano generalmente sicuri ed efficaci, è sempre consigliabile consultare il proprio medico prima di iniziarne l’assunzione regolare, ricordando però che il primo rimedio da intraprendere è sempre una corretta alimentazione e uno stile di vita attivo e sano.

Supervisione: Collaboratori:Dott.sa Delia Belluccia (Biologa - Nutrizionista)- Dott.sa Teresa Spadaro

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. (Maggiori Informazioni) Se prosegui accetti tale utilizzo.