Rassodare la pelle: cause della pelle flaccida e rimedi per eliminare la pelle in eccesso

Rassodare la pelle è una necessità quando si è avanti con gli anni, ma anche per coloro che hanno avuto una importante e veloce perdita di peso. La pelle flaccida, infatti, a causa dell’invecchiamento e di altri fattori esterni, si manifesta soprattutto in alcune zone particolarmente delicate, come addome, glutei, cosce e braccia. E' possibile rassodarla? Quali sono i rimedi più efficaci ? La risposta a questi interrogativi nell’articolo.

    Indice Articolo:
  1. Come fare?
  2. Cause della pelle flaccida
  3. Rimedi
    1. Alimentazione
    2. Attività fisica
    3. Prodotti
    4. Rimedi naturali

Come rassodare la pelle?

Per rassodare la pelle è possibile intervenire indirettamente, rassodando e tonificando i muscoli di alcune zone del corpo come braccia, glutei, addome (ovvero tutte quelle in cui vi è un tessuto muscolare), o intervenire con alimenti, cosmetici e rimedi naturali su alcune zone del viso, collo, décolleté, seno e tutte le altre zone in cui con il passare degli anni la pelle tende a rilassarsi, ma non vi è un tessuto muscolare su cui andare a lavorare.

Ma perchè la pelle diventa flaccida? Le cause della lassità cutanea.

La pelle è il rivestimento esterno del nostro corpo e già dopo il trentesimo anno di età comincia a modificarsi diventando più sottile e fragile.

La rigenerazione cellulare dei fibroblasti, le cellule della pelle che producono il collagene, diventa, infatti, sempre più lenta per cui la struttura della pelle perde la capacità di supporto e sostegno e quindi cede verso il basso.

Oltre all’invecchiamento fisiologico inevitabile, vi sono poi fattori esterni che fanno perdere progressivamente alla pelle tonicità e morbidezza, quali:

Rimedi per eliminare la pelle in eccesso.

Se per un motivo qualsiasi tra quelli sopra elencati ci si ritrova con pelle in eccesso e flaccida, non è sempre necessario sottoporsi a un intervento chirurgico, ma è possibile rassodarla con appositi rimedi.

Vediamo quali.

Alimentazione sana ed equilibrata: come combattere la pelle flaccida a tavola.

Seguire una dieta il più possibile sana ed equilibrata è molto importante per lo stato di salute generale dell’organismo e quindi anche di quello della pelle. E’ risaputo, infatti,che qualsiasi tipo di carenza alimentare può avere degli effetti anche sull’estetica condizionando lo stato di pelle, unghie, capelli etc.

Se l'obiettivo è quello di rassodare la pelle, comunque è importante:

Puoi approfondire le funzioni del collagene.

Attività fisica: fitness ed esercizi muscolari per rassodare il corpo.

Non vi è un’ attività sportiva particolarmente consigliata per rassodare la pelle, qualsiasi tipo di movimento che stimoli la circolazione ed il lavoro muscolare può avere effetti positivi.

Oltre ad esercizi aerobici come la corsa, la bicicletta, etc., da svolgere almeno tre volte alla settimana, sarebbe consigliabile abbinare un'attività di tipo anaerobico mirata al rassodamento ed alla tonificazione muscolare con esercizi specifici per rassodare braccia, gambe, glutei, addome, seno, e ridurre la pelle flaccida.

Esercizi per tonificare i muscoli interno braccia e cosce.

  • Portare le braccia in avanti,impugnando pesi leggeri da 1 kg, aprire e chiudere 30 volte di seguito. Ripetere, almeno 2 volte a settimana.
  • Piegare la gamba destra e sollevarla, poi tornare, lentamente, nella posizione di riposo, stando stese sul fianco destro. Ripetete l’esercizio 20 volte, poi cambiare lato e ripetere per 20 volte. Eseguire gli esercizi almeno una volta al giorno.

Prodotti e trattamenti per contrastare la lassità cutanea.

L’utilizzo dei cosmetici ed il ricorso ad alcuni tipi di trattamenti può essere importante oltre che per rassodare la pelle, anche per attenuare alcuni inestetismi legati proprio al dimagrimento come ad esempio le smagliature.

Naturalmente va sottolineato che sono garantiti risultati molto più sicuri se si usano prodotti e trattamenti come prevenzione, piuttosto che come rimedio.

Tra i prodotti cosmetici più efficaci vi sono:

Rimedi naturali contro la pelle flaccida.

Secondo la medicina alternativa, il primo passo contro la pelle flaccida è quello di fare un bagno purificante ogni sera per eliminare le tossine immagazzinate durante il giorno.

Bagno all’olio essenziale di pino.

Riempire la vasca con acqua tiepida e versare 10 gocce di olio essenziale di pino.Restare immersi nell’acqua e respirare i vapori balsamici per circa 30 minuti.

Esistono, poi, una serie di alternative naturali che possono aiutare la pelle nutrendola, idratandola e quindi rendendola più soda e tonica. Tra questi troviamo:

E voi lettori quali rimedi utilizzate per rassodare la pelle? Raccontateci la vostra esperienza!

Supervisione: Maria Grazia Cariello - Collaboratori: Dott.sa Francesca Vassallo

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. (Maggiori Informazioni) Se prosegui accetti tale utilizzo.