Olio di fegato di merluzzo: proprietà, benefici e controindicazioni

Informazioni sulle proprietà dell’olio di fegato di merluzzo, sui benefici per l'organismo (dal colesterolo ai capelli) e le possibili controindicazioni legate all'assunzione di questo estratto che, grazie alla sua composizione, può contribuire in maniera determinante al mantenimento della salute e del benessere nei bambini e negli adulti.

Cos'è l'olio di fegato di merluzzo?

L’olio di fegato di merluzzo è un prodotto ittico derivato, che viene prodotto tramite l’estrazione del fluido da alcuni pesci appartenenti al genere Gadus, diffusi sopratutto nel mare baltico e nei mari del nord.

La fama di quest’olio è legata soprattutto a tradizioni popolari, chi ha avuto la fortuna di sentire i racconti dei propri nonni sicuramente avrà anche sentito storie su quest’olio dalle proprietà “miracolose” che veniva puntualmente somministrato ai bambini, soprattutto nel periodo della guerra per fare in modo che questi si mantenessero sani nonostante le carenze alimentari che erano costretti a sopportare, se poi oltre ai racconti di chi credeva nei benefici di quest’olio si è avuto anche la possibilità di ascoltare i racconti dei bambini che ogni pomeriggio dovevano ingoiare l’olio di fegato di merluzzo ci si sarà resi conto anche del fatto che il sapore di quest’olio non è dei più invitanti. Ok ma quest'olio.

Proprietà: a cosa serve l'olio estratto dal fegato di merluzzo?

A decenni di distanza, numerosi studi confermano la credenza popolare, tale prodotto influisce che sul generale stato di salute e sulla prevenzione dei malanni di stagione, inoltre l’olio di fegato di merluzzo ha anche una serie di benefici specifici per cui si dovrebbe seriamente prendere in considerazione l’idea di assumere quotidianamente un cucchiaino di questo medicinale naturale dal sapore non entusiasmante ma decisamente benefico.

Benefici per la salute:

Benefici dermatologici ed estetici:

Valori nutrizionali dell'olio, composizione e principi attivi.

La composizione dell’olio di fegato di merluzzo è complessa, si tratta di un prodotto che raccoglie in se un sofisticato coacervo di principi attivi, tra cui spiccano le vitamine A, D, E e quelle alla base dell’Omega 3.

Volendo analizzare i valori nutrizionali di questo alimento possiamo dire che 100 grammi di olio di fegato di merluzzo ha le seguenti caratteristiche dal punto di vista nutrizionale: in totale apportano 902 calorie, 10.000 UI di Vitamina D e 100.000 UI di Vitamina A (valore molto elevato). Alta anche la concentrazione di Omega 3 che supera i 20 grammi. Significativa la concentrazione di Colesterolo che raggiunge i 560 milligrammi.

L'utilizzo dell'estratto di merluzzo nella dieta per una corretta alimentazione.

Come ogni olio, anche quello di fegato di merluzzo ha un apporto abbastanza consistente di calorie, sebbene non bisogna sfatare il falso mito che lo descrivono come utile per dimagrire, possiamo dire che se assunto nelle giuste dosi non fa ingrassare e può essere utile per apportare alla dieta quelle vitamine necessarie a rendere completa l'alimentazione quotidiana.

Effetti collaterali e controindicazioni.

L'olio di fegato di merluzzo è molto ricco di Vitamina A e vitamina D, un eccessiva presenza di tali nutrienti può dar vita ad effetti collaterali e compromettere gli equilibri molto delicati dell'organismo umano. Le leggi sugli integratori alimentari impongono dei massimali per vitamina A e D molto inferiori ad altre tipologie di vitamine. Per la vitamina D non si deve superare il 150% della dose giornaliera consigliata, per la A il 200%. L'eccesso di vitamina A vanno dalle labbra screpolate ai capelli molto fragili fino all'ingrossamento del fegato. Una assunzione eccessiva e continuata di vitamina D può favorire la formazione di calcoli ai reni. Bisogna quindi fare molta attenzione a non lasciarsi tentare dagli eccessi, tuttavia assunto nelle dosi consigliate l'alimento non dovrebbe avere particolari controindicazioni.

Dosaggio.

Non bisogna esagerare con le quantità, il dosaggio ideale sarebbe di 1 cucchiaino da assumere la mattina insieme ad una fettina di limone che aiuta ad attutirne il sapore che non è particolarmente gradevole.

Utilizzo in gravidanza.

Uno studio condotto presso l' Università di Oslo basato su ben 300 donne sembra evidenziare che la somministrazione di olio di fegato di merluzzo durante la gravidanza aiuta ad accrescere il quoziente intellettivo dei nascituri. Assumere in gravidanza e durante l' allattamento l'olio ricco di acidi grassi omega-3 sembra possa aumentare le capacità intellettive del bambino. Tuttavia non sono da sottovalutare i rischi collaterali in gravidanza legati ad un dosaggio eccessivo di vitamina A contenuta in abbondanza nel benefico olio derivato dal fegato del merluzzo. Dosi molto superiori alla norma di tale nutriente sembra possano determinare malformazioni al feto.

Consigli e suggerimenti

Visto che come è stato accennato il sapore dell’olio di fegato di merluzzo in forma liquida non è particolarmente gradevole è possibile ovviare assumendo degli integratori che si trovano in vendita in farmacia sotto forma di compresse o capsule. Un punto a favore del consumo dell’olio di fegato di merluzzo al naturale è invece il prezzo, decisamente inferiore rispetto agli integratori chimici.

Supervisione:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. (Maggiori Informazioni) Se prosegui accetti tale utilizzo.