Massaggio facciale: antirughe e rilassante. Tutti i benefici per il viso

Il massaggio facciale comporta molti benefici per il viso. Approfondiamone le proprietà antirughe, rilassanti, rassodanti  e le tecniche fai da te con cui realizzare tale pratica antichissima.

Storia e origine del massaggio facciale.

Già dal III secolo a.C, nell'antica Cina, i massaggi erano praticati allo scopo di guarire alcune malattie e come validissimo supporto per la cura estetica. Da allora la pratica del massaggio ha continuato ad interessare studiosi e saggi di ogni parte del mondo, generando oggi due filoni principali:

Oggi noi conosciamo l'importanza che i massaggi rivestono per la salute e la bellezza, anche se spesso, la maggiore concentrazione su parti del corpo come le gambe ed i glutei, ci porta a trascurare la cura del viso; eppure sono numerosissime le donne che arrivate alla mezza età ricorrono alla chirurgia e ad inezioni volte a tonificare e levigare il viso. Forse ci si accorge troppo tardi che la bellezza del viso è forse ancora più importante di quella del resto del corpo, considerato che è proprio con le espressioni del viso, con gli occhi e con il sorriso che ogni giorno comunichiamo con gli altri.

Il viso rappresenta il nostro biglietto da visita e una cura adeguata può aiutare a mantenerlo giovane e piacente, anche in età avanzata. Il massaggio facciale, unito alla giusta scelta di creme e lozioni, è un ottimo metodo per curare la salute e l'aspetto del volto.

I benefici del massaggio per la pelle del viso.

I benefici apportati dai massaggi facciali sono evidenti, siano questi interpretati in chiave spirituale o scientifica. La pelle del viso, massaggiata in modo costante e regolare per alcuni mesi, appare più liscia, luminosa e tonica, questo perché è realmente più in salute. Il massaggio riattiva la microcircolazione, rendendo la pelle più tonica, massaggiare la pelle del viso, con creme e lozioni, idrata la pelle evitando problemi legati alla secchezza. Inoltre il massaggio, soprattutto se effettuato con sostanze granulate, effettua anche una sorta di peeling, favorendo l'eliminazione di tossine e cellule morte, accumulate durante la giornata.

Effettuati in modo costante durante il corso della vita, i massaggi prevengono o quantomeno rallentano la formazione di rughe e la generale decadenza della pelle del volto, perché stimolano la produzione dell'elastina e del collagene, sostanza che donano elasticità alla pelle.

Oltre ad essere un ottimo rimedio preventivo contro l'invecchiamento della pelle, la pratica dei massaggi è utile per alleviare dolori e tensioni facciali e della testa, causati da posizioni errate tenute per lungo tempo o per la necessità di tenere la stessa posizione durante la giornata, ma anche per affaticamenti e tensioni muscolari dovute a nervosismo ed ansia. Quindi tossine, stress, dolori, ed invecchiamento possono essere alleviati dal massaggio facciale, i cui benefici risultano aumentati dall'uso di creme e lozioni.

Il ruolo delle creme e del gel combinate al massaggio.

Un massaggio deve essere effettuato con lozioni adatte alla pelle del viso: creme e gel, granulati o lisci, oli ed altre sostanze sono necessari per agevolare lo scivolamento delle mani sul viso ed hanno quindi prima di tutto il compito di rendere la pelle più malleabile. A questo scopo si aggiunge poi quello dell'idratazione e della purificazione della pelle; ma tantissimi altri sono i vantaggi che si possono aggiungere ad un massaggio, scegliendo  un prodotto appropriato. Eccone alcune spesso usate nei massaggi facciali. Per prima cosa, bisogna porre attenzione al proprio tipo di pelle, per scegliere il tipo di crema che risponde alle proprie esigenze:

Tecniche e modalità di esecuzione.

Nel massaggio facciale si usano quasi tutte le tecniche del massaggio in generale; si tratta di specifiche modalità per toccare e sollecitare pelle e muscoli. Le mani, strumento principale con cui effettuare il massaggio, si muovono con diversa velocità ed intensità per le diverse zone del viso ed i diversi risultati che vogliamo ottenere:

Suggerimenti utili. I movimenti devono avvenire dall'alto verso il basso e dall'interno verso l'esterno. La posizione da preferire per ricevere un massaggio è quella supina, che favorisce il rilassamento fisico e psichico e la durata media di un massaggio facciale è di 15 minuti. La pelle deve essere perfettamente pulita e sana, senza abrasioni, lesioni, infiammazioni e reazioni allergiche.

Come effettuare un massaggio facciale a casa: automassaggio fai da te per il viso.

Non necessariamente bisogna recarsi in un centro estetico, per un massaggio facciale efficiente, è possibile farlo anche a casa in assoluta economia. Per lo scopo, è possibile comprare qualche crema o olio, del tipo di quelli sopra elencati, ma noi ci soffermeremo  su un massaggio veramente economico a base di olio o di una qualsiasi crema che sia adatta alla vostra pelle.

Potete eseguirlo da soli o farvelo fare da un amica/parente, disposta a spendere 15 minuti insieme a voi, o magari 30 se decidete di scambiarvi un bel massaggio. Seguite i seguenti passaggi:

Consigli utili.

Supervisione:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. (Maggiori Informazioni) Se prosegui accetti tale utilizzo.