Impacchi naturali per capelli

Gli impacchi naturali per capelli sono una soluzione davvero efficace ed economica per mantenere i capelli sani e vitali e possono essere utilizzati a scopo preventivo o a scopo curativo. Ma come realizzare l’impacco giusto per il proprio tipo di capelli? E quali sono gli ingredienti migliori e le tecniche per realizzare degli impacchi fai da te efficaci? Scopriamolo insieme...

    Indice Articolo:
  1. Cosa sono?
  2. Ingredienti
  3. Inpacchi fai da te

Cosa sono gli impacchi naturali per capelli?

Gli impacchi naturali per capelli sono trattamenti per la chioma a base di prodotti naturali che possono essere utilizzati a scopo preventivo o a scopo curativo.

Sebbene non sempre ce se ne renda conto i capelli sono, infatti, costantemente esposti a fattori di stress che possono alterarne in maniera più o meno visibile lo stato di salute e quindi anche l’estetica: lavaggi frequenti, asciugatura con il phon, piastre, messe in piega, trattamenti ed anche esposizione agli agenti atmosferici ed allo smog.Per evitare che tutti questi fattori non condizionino negativamente né l’estetica, né la salute dei capelli, oltre a seguire tutta una serie di accorgimenti quotidiani per prendersi cura dei capelli preventivamente e renderli più forti e resistenti, vi sono anche interventi straordinari da attuare quando ormai i danni sono già fatti ed i capelli appaiono sfibrati, indeboliti ed opachi.

Gli impacchi curativi per capelli vanno applicati con una certa costanza per un periodo di tempo più o meno lungo prima che questi diano dei risultati veramente apprezzabili. Affinchè vi siano dei risultati concreti inoltre, è necessario scegliere con consapevolezza il tipo di impacco da praticare in relazione alla natura dei capelli ed alla tipologia di carenza che presentano, sia tra i prodotti presenti sul mercato, che tra quelli che si possono realizzare in casa con la tecnica del fai da te.

Esistono, infatti, impacchi specifici per i capelli, secchi, grassi, spenti e può essere utile chiedere aiuto al proprio parrucchiere di fiducia per scegliere le cure di cui hanno bisogno i propri capelli.

Ingredienti naturali più efficaci per i trattamenti per capelli.

I prodotti più efficaci contenuti negli impacchi naturali per capelli, sia in quelli casalinghi fai da te, sia in quelli commerciali che si possono acquistare in erboristerie e profumerie sono ingredienti comuni.

Vediamoli subito!

Impacchi naturali fai da te per tutti i tipi di capelli.

Gli impacchi naturali per capelli fai da te sono prodotti di bellezza facili da realizzare ed economici per mantenere i capelli sani e vitali nel tempo.

Per preparare un buon impacco è anzitutto necessario scegliere gli ingredienti adatti al tipo di capello:

Gli impacchi vanno tenuti in posa in linea generale per un tempo che va dai 15 ai 20 minuti e poi i capelli vanno risciacquati con acqua fredda e shampoo delicato e poco aggressivo.

Soprattutto quando i tempi di posa sono lunghi, e l’impacco è molto untuoso può essere utile coprire i capelli con della pellicola trasparente o con una cuffietta da doccia.

Attenzione!

Sia che si tratti di impacchi industriali che fai da te, sarebbe opportuno testarli prima su una piccola ciocca di capelli, per verificare che non insorgano reazioni allergiche o altri tipi di controindicazioni.

Impacchi naturali per capelli secchi: olio, avocado e yogurt.

I capelli secchi si presentano aridi e opachi a causa della ridotta funzionalità delle ghiandole sebacee. Sono spesso fragili e tendono a spezzarsi dando origine alle doppie punte.

Essi quindi vanno nutriti ed idratati con ingredienti quali gli oli naturali, come l’olio d’oliva e quello di semi di lino, ed alimenti che con un alto contenuto di proteine, come lo yogurt e l’uovo.

Impacchi contro i capelli secchi.

  • Mescolare un paio di cucchiai di olio di oliva e/o olio di semi di lino ad un vasetto di yogurt o ad un uovo (naturalmente le dosi possono essere ridotte o aumentate in base alla lunghezza). Applicare l’impacco in modo uniforme su tutta la lunghezza del capello e lasciare agire per minimo 20 minuti. Risciacquare e procedere al lavaggio.
  • Mescolare la polpa di un avocado maturo (ricco di vitamine ed idratante), un cucchiaio di olio di oliva, una tazza di latte. Applicare l’impacco per 15 minuti, risciacquare e procedere al lavaggio.

Impacchi naturali per capelli grassi: rucola, menta ed agrumi.

I capelli grassi si presentano untuosi, appiccicati ed opachi per cui richiedono lavaggi frequenti con shampoo delicati. Per contrastare l’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee si possono applicare impacchi a base di ingredienti seboregolatori quali a rucola, la menta, l’aceto ed il limone.

Impacchi contro i capelli grassi.

  • Bollire in po’ d’acqua le foglie di menta mescolarle con un paio di cucchiai di aceto, meglio se di mele e non di vino; o bollire delle foglie di rucola e mescolarle con un paio di cucchiai di succo di limone concentrato. Entrambi gli impacchi vanno lasciati agire minimo 20 minuti circa.
  • Se non si ha tempo o voglia di creare un impacco, può essere utile anche applicare un po’ di aceto o di limone sui capelli bagnati dopo lo shampoo, lasciare agire per 5- 10 minuti e poi risciacquare.

Impacchi ristrutturanti per capelli fragili o sciupati dal sole.

I capelli fragili sono capelli particolarmente sottili che facilmente diventano devitalizzati o indeboliti.

Essi, infatti, hanno scarsa resistenza alle aggressioni atmosferiche ed a quelle meccaniche per cui si spezzano, sono opachi e spesso untuosi. Gli impacchi consigliati sono a base di oli, alimenti nutrienti o ingredienti che svolgono un’azione rinforzante simile della cheratina.

Impacco nutriente.

  • Per nutrire i capelli è sufficiente mescolare tra loro gli alimenti più nutrienti, ovvero yogurt (un vasetto) ed uovo (va bene solo l’albume). Per fare in modo che oltre che nutriente l’impacco doni anche morbidezza e lucentezza ai capelli, si può aggiungere un cucchiaio di olio di oliva.
  • Per rinforzare i capelli sfibrati, che si spezzano tagliare a pezzi una banana, ricca di vitamine e sali minerali, aggiungere due cucchiai di olio e qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Applicare la maschera e lasciare in posa 20 minuti. Risciacquare abbondantemente.

Impacchi naturali anticaduta.

La caduta dei capelli è dovuta a diversi fattori ormonali patologici, psicologici o a semplici trattamenti invasivi. Gli impacchi anticaduta devono contenere ingredienti con proprietà vasodilatatorie che riescono a stimolare la microcircolazione del cuoio capelluto quali il peperoncino (ricco di capsaicina) o il caffè  (caffeina) o anche frutta ricca di sali minerali ed antiossidanti.

Impacco per prevenire la caduta dei capelli.

  • Mescolare 500 ml di olio di oliva e 25 grammi di polvere di peperoncino essiccato in uno yogurt per amalgamare gli ingredienti. Distribuire sul cuoio capelluto e massaggiare. Lavare i capelli con un normale shampoo.
  • Mescolare un tuorlo d’uovo con 3 gocce di olio essenziale di arnica, 2 cucchiai di olio e 3 cucchiai di miele. Tenere in posa 2 ore e sciacquare.

Impacco per capelli ricci/crespi.

I capelli ricci  spesso tendono a diventare crespi assumendo un aspetto disordinato. Vanno dunque trattati con ingredienti idratanti e nutrienti che li rendono meno secchi, soffici e lucenti quali oli e burri naturali, come quello di avocado o di karité.

Impacco naturale anticrespo.

  • Unire 2 cucchiai di burro di karitè, due di burro di argan e 2 cucchiai di miele. Stendere sui capelli, coprire con la pellicola e tenere in posa 25 minuti. Risciacquare.
  • Frullare la polpa dell'avocado ed unirla ad un uovo sbattuto, mazzo vasetto di yogurt ed 1 cucchiaio di olio di mandorle. Stendere su tutta la lunghezza dei capelli e tenere in posa per circa un’ora.

Impacchi all’ortica per capelli con forfora.

La forfora è costituita da uno strato di scagliette biancastre che si accumula della basa dei capelli. Queste cellule morte possono avere varie cause e possono avere aspetto secco o untuoso e grasso.

Gli impacchi a base di ingredienti sebonormalizzanti ed antibatterici quali l’ortica o l’argilla verde  o il tea tree oil possono combattere la forfora, e ridare ai capelli il loro naturale equilibrio.

Impacchi seboregolatori.

  • Lasciare macerare 200 grammi di foglie di ortica in acqua per almeno 6-7 ore, filtrare ed unire un uovo. Applicare l’impasto sul capo e massaggiare il cuoio capelluto alcuni minuti. Risciacquare con acqua tiepida e shampoo neutro.
  • Mescolare la polvere di argilla verde con l’acqua tiepida fino ad ottenere un impasto morbido. Applicare sui capelli per circa mezz’ora, risciacquare con uno shampoo neutro, e alcune gocce di tea tree oil.

Impacchi nutrienti ed idratanti per capelli decolorati.

i capelli decolorati, nel tempo possono diventare sfibrati, aridi e difficili da districare. Gli impacchi nutrienti ed idratanti a base di aceto di mele per dare lucentezza, avocado, yogurt, olio di oliva, aloe vera per renderli corposi e morbidi.

Impacchi riparatori.

  • Unire il succo di due foglie di aloe ad un cucchiaio di olio di oliva. Applicare l’impacco sui capelli e lasciare in posa circa 20 minuti. Risciacquare con uno shampoo apposito per capelli decolorati.
  • Unire la polpa dell'avocado ad un cucchiaio di olio di germe di grano. Lasciare agire la maschera per circa un’ora e risciacquare.

E voi lettori avete mai provato un impacco naturale per capelli? Raccontateci la vostra esperienza!

Supervisione: Maria Grazia Cariello - Collaboratori: Dott.sa Francesca Vassallo