Dermatite seborroica cuoio capelluto: cura e rimedi naturali

Come comportarsi in presenza di dermatite seborroica del cuoio capelluto? Come riuscire curarla? Queste sono le domande a cui questa guida si propone di rispondere, illustrando i farmaci ed i rimedi naturali per chi soffre di questa patologia.

    Indice Articolo:
  1. Cos'è?
  2. Come si manifesta
  3. Cure mediche
  4. Rimedi naturali
  5. Omeopatia

Cos'è la dermatite seborroica del cuoio capelluto?

La dermatite seborroica del cuoio capelluto è un'infiammazione cronica delle ghiandole sebacee della cute del cuoio capelluto.

Le cause ad oggi non sono ben chiare neanche agli esperti; ciò nonostante secondo alcuni studi esisterebbe una correlazione tra questa patologia ed il fungo Malassezia Furfur. Altre cause che potrebbero favorire la formazione di dermatite seborroica sul cuoio capelluto, sono da rintracciarsi in fattori di trasmissione genetica, irregolarità del sistema immunitario, condizioni ormonali, stress, fattori esterni ed ambientali.

Come si manifesta questa patologia dermatologica: i sintomi.

La dermatite seborroica del cuoio capelluto si manifesta con i seguenti sintomi:

Nei casi più gravi si presentano papule giallastre lungo l’attaccatura dei capelli e sulle sopracciglia.

Lo sapevate che...

Nei bambini la dermatite è detta crosta lattea e alle manifestazioni del cuoio capelluto si accompagna un’eruzione cutanea nell’area coperta dal pannolino.

Approfondisci le caratteristiche della crosta lattea.

La patologia purtroppo che difficilmente regredisce del tutto: infatti, nei soggetti predisposti questa tende a ripresentarsi ciclicamente; ad ogni modo però è possibile cercare di contrastarla ed attenuarne i sintomi in più modi.

Cure mediche per contrastare il prurito ai capelli.

Vediamo subito quali sono le cure mediche per attenuare i sintomi della dermatite seborroica del cuoio capelluto.

Tra le marche più conosciute che hanno avuto un maggior riscontro curativo troviamo: Node' DS+ Shampoo o Evolith DS Shampooing.

La terapia deve essere protratta per settimane e spesso deve essere associata a cortisonici di uso topico.

Nei bambini con un’eruzione desquamante si può strofinare il cuoio capelluto con una lozione di acido salicilico ed olio minerale.

Rimedi naturali per alleviare i sintomi della dermatite seborroica sul cuoio capelluto.

L’erboristeria offre molti rimedi naturali che agiscono sulla dermatite seborroica grazie alle proprietà, antinfiammatorie e seboregolatrici dei principi attivi.Tali rimedi possono agire per via topica, cioè applicati direttamente sulla cute o per via sistemica, cioè assunti per via orale.

Tra i più efficaci troviamo:

Preparato fai da te a base di miele e acacia.

Oltre a fare ricorso ai rimedi elencati precedentemente, potete realizzare un preparato fatto in casa per meglio contrastare il disturbo.

In un pentolino fate sciogliere due cucchiai di miele di acacia. Diluite il miele con dell’acqua calda, girate accuratamente, in modo da amalgamare il tutto, e versate il composto in uno spruzzino, quelli che si usano solitamente al mare.

Applicazione.

Al termine di ogni shampoo, quando i capelli sono ancora bagnati o umidi, spruzzate a distanza ravvicinata il composto lì dove il problema della dermatite è più evidente, in presenza di crosticine o forfora. Questa azione localizzata vi permetterà di ammorbidire la cute, addolcirla ed eliminare più agevolmente questi fastidi cutanei. Il preparato va usato dopo aver fatto lo shampoo, quindi massimo due volte a settimana e non necessita di alcun risciacquo.

Omeopatia per la dermatite.

Tra i rimedi omeopatici per la dermatite seborroica del cuoio capelluto, secondo la medicina alternativa sono utili:

Consigli utili per prevenire la dermatite seborroica del cuoio capelluto.

E’ possibile mettere in pratica semplici trattamenti preventivi per contrastare la patologia in modo semplice ed efficace:

  • Adottare uno stile di vita sano cercando di tenere sotto controllo lo stress.
  • Seguire un’alimentazione corretta, ricca di frutta e verdura, pesce azzurro ricchi di vitamine e grassi omega3.
  • Utilizzare prodotti per l’igiene personale poco aggressivi per non irritare ulteriormente il cuoio capelluto.
  • In presenza di lesioni caratteristiche, evitare di grattarsi perchè si può aggravare l’infiammazione e favorire la comparsa di sovrainfezioni.
  • Il sole e lo iodio marino favoriscono la riduzione dei sintomi legati alla dermatite seborroica sul cuoio capelluto.

L’ articolo ha uno scopo puramente informativo e non intende sostituire il parere del medico o altro specialista della salute.

Supervisione: Maria Grazia Cariello - Collaboratori: Dott.sa Francesca Vassallo