Combattere la cellulite con esercizi: come eliminarla da cosce, glutei, gambe, braccia...

Ultimo aggiornamento:

Consulente Scientifico:
Dottoressa Karen Angelucci
(Specialista in farmacia)

Ci sono vari modi per eliminare la cellulite, uno tra i più efficaci è l'allenamento. Scopriamo quali sport praticare e quali sono gli esercizi più efficaci per combatterla, facendola sparire da: cosce, gambe, glutei, braccia e pancia.

    Indice Articolo:
  1. Le strategie
    1. Cos'è la cellulite?
  2. Quale sport scegliere?
  3. Esercizi specifici
  4. Come aumentare l'efficacia
    1. Massaggi
    2. Pedane vibranti

Le strategie anticellulite.

La cellulite, nemico giurato di tutte le donne, può essere eliminata agendo su tre fronti:

Cos' è la cellulite.

La cellulite è un inestetismo della pelle che si forma a causa di un aumento di grasso nello strato sottocutaneo e la fa apparire butterata, con affossamenti e rigonfiamenti. Si manifesta soprattutto nelle donne perché i maggiori responsabili sono gli estrogeni, ormoni femminili, che stimolano la ritenzione dei liquidi nella cute. Ciò crea la rottura delle cellule lipidiche e il rilascio di un liquido denso nel tessuto che rallenta la circolazione del sangue e si crea la texture non omogenea, di cui si parlava prima.

Altri fattori che la determinano sono:

Quale sport scegliere?

Per combattere la cellulite bisogna scegliere uno sport che favorisca lo sviluppo della massa magra che accelera il metabolismo. Un corpo tonico brucia in modo efficace i nutrienti assunti con la dieta.

L'attività fisica aerobica è particolarmente indicata per favorire questo processo.

L’allenamento aerobico punta:

Altri sport da svolgere, 3 volte a settimane, indicati per eliminare la cellulite sono:

Esercizi specifici per combattere la cellulite.

Alcuni esercizi specifici possono essere aggiunti ad un allenamento aerobico, per eliminare la cellulite, in questo modo si rassodano e si rendono più tonici i muscoli e, contemporaneamente, si snelliscono i punti critici, come:

Sconfiggere la cellulite con gli esercizi, significa, quindi, seguire un programma di allenamento che focalizza l’attività nelle zone più colpite dalla cellulite e mirino a dimagrire e rassodare le cosce, snellire la pancia e rassodare i glutei a seconda del soggetto.

Gli esercizi specifici per combattere la cellulite puntano ad aumentare la massa magra, a dispetto di quella grassa, e si possono praticare alternandoli ad un allenamento aerobico oppure si possono svolgere subito dopo questo, riducendo così le sessioni di allenamento settimanali.

Esercizi gambe.
  1. In piedi, piegate una gamba il più possibile, l'ideale sarebbe toccare i gluteo con il tallone (potete appoggiarvi alla parete, se non riuscite a mantenere l’equilibrio). Alzatevi sulla punta del piede e tornate in posizione neutra. Fate 3 serie, ognuna da 10 ripetizioni per gamba.
  2. Stese a terra supine, piegate i gomiti e sistemate le braccia dietro la schiena in modo tale da tenere il bacino un po' sollevato da terra. Distendete una gamba per volta, mentre piegate l’altra. Fate 3 serie, ognuna da 20 ripetizioni.
Esercizio glutei.
Esercizi cosce.
Esercizi pancia.
Esercizi braccia.

 

L'allenamento mirato deve essere effettuato 3 volte a settimana per almeno 3 mesi, se la cellulite si trova nello stadio iniziale. E’ importante cominciare questa routine non appena ci si rende conto dello sviluppo della buccia d’arancia sulla pelle, altrimenti il tempo da dedicare agli allenamenti sarà più lungo, non meno di 6 mesi.

Come aumentare l'efficacia degli esercizi.

Bisogna precisare che non esistono esercizi specifici contro la cellulite, che eliminano il problema come per magia.

Per aumentare l'effetto positivo che gli esercizi hanno sulla cellulite si può abbinare:

Massaggi.

I massaggi anticellulite possono essere utili. Fare periodicamente, una volta ogni 15 giorni, un massaggio che stimoli la circolazione, riattivi le cellule della cute e riossigeni gli strati più interni della pelle . Ce ne sono diversi tipi ognuno con un target differente, quelli per riattivare il sistema linfatico, quelli per riatticare le cellule del tessuto connettivo o quelli per riattivare la circolazione sanguigna.

Pedane vibranti.

Le pedane vibranti sono dei sistemi meccanici che, come dice il nome, vibrano, basta salirci sopra e far fare il lavoro al macchinario. Le sedute durano periodi variabili, che vanno dai 20 ai 30 minuti, e la loro funzione è quella di tonificare i muscoli e riattivare la circolazione, sia a sanguigna che linfatica, con l'eliminazione dei liquidi in eccesso. Questi dispositivi quindi sono ottimi per combattere la cellulite, se il loro uso è affiancato ad una corretta attività fisica.

Chi non ha il tempo di dedicarsi con dedizione alle attività sportive può cercare quanto meno di camminare (almeno venti minuti al giorno), per riattivare la circolazione, salire per le scale invece che in ascensore, ecc…

Il miglior modo per eliminare la cellulite rimane comunque l’azione combinata di dieta, prodotti estetici ed esercizi di tonificazione muscolare.

Informazioni Sugli Autori:

Consulente Scientifico:
Dottoressa Karen Angelucci
(Specialista in farmacia)

BLOG WORKOUT SHIRT APP
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.