Albume d'uovo

L’albume d’uovo è un alimento molto magro e ricco di proteine ed è per questo invece dagli appassionati di sport ed in particolare di body building per lo sviluppo muscolare. Esso, infatti, ha proprietà nutritive eccellenti: è costituito per la maggior parte da acqua, contiene un elevata percentuale di proteine complete di tutti gli aminoacidi essenziali, sali minerali e glucosio.

    Indice Articolo:
  1. Cos’è?
  2. Come assumerlo?
  3. Le proteine e l'albume
  4. I molteplici benefici dell'albume d'uovo
  5. Controindicazioni ed effetti collaterali

Vista la sua composizione l'albume d'uovo può essere consumato senza particolari controindicazioni e non fa male. È importante però che non sia mangiato a crudo: può contenere batteri responsabili di gravi malattie come la salmonella, e contiene l’avidina, una sostanza che impedisce l’assorbimento della vitamina H. Meglio consumare l’albume cotto, oppure pastorizzato, o liofilizzato. L’elevato apporto proteico dell’albume fa sì che esso possa essere assimilato tra i cosiddetti alimenti muscolo-costruttori, e infatti è utilizzato soprattutto dagli sportivi per rafforzare i muscoli, ma è egualmente utile per la sua azione antinfiammatoria, sia come impacco per ridare vigore e luce a i capelli.Cominciamo con l’ilustrare i valori nutrizionali di questo alimento.

Valori nutrizionali.

acqua circa il 65 %
proteine circa il 12 %
minerali 11%(magnesio, sodio, potassio),
grassi 11%


Le proteine contenute nell’uovo sono ricche di tutti gli aminoacidi essenziali ed anche la quantità e la qualità dei minerali e delle vitamine è piuttosto varia e completa, le uova infatti contengono vitamina A, B6, B12, D, acido folico, calcio, ferro, potassio e colina.

Albume d’uovo: cos'è?

L’albume è la parte bianca dell’uovo, che racchiude la parte rossa, cioè il tuorlo. Ma cos’è ed a cosa serve? Da un punto di vista biologico, la funzione dell’albume è proprio quella di protezione del tuorlo, evitandone la contaminazione batterica. Dal punto di vista alimentare, se il tuorlo è la parte “grassa” dell’uovo, l’albume ne è invece la parte “magra”. Queste due parti dell’uovo infatti, oltre ad essere facilmente separabili contengono anche principi nutritivi molto diversi tra loro.

Un tuorlo d’uovo apporta in media 60 calorie, al suo interno oltre alla metà del contenuto proteico dell’uovo, quindi circa il 6%, vi sono gran parte delle vitamine come la A, la D e la E, tutta la colina e cosa più importante tutto il grasso e tutto il colesterolo.

Questo vuol dire che l’albume, il cui apporto calorico è all’incirca di 15 calorie, è praticamente privo di grassi e colesterolo ed è pertanto possibile inserirlo anche all’interno delle diete dimagranti visto che ha dei valori nutrizionali ed una composizione perfettamente compatibile con un regime alimentare ipocalorico.

Come cucinarlo e mangiarlo.

Abbiamo visto quali sono le caratteristiche naturali dell’albume d’uovo, vediamo adesso come conviene cucinarlo e mangiarlo per godere al massimo delle sue proprietà ed in quali forme viene commercializzato questo alimento.

Ricetta Frittata di asparagi con albume.

Ingredienti per 4 persone:
  • uova solo albume
  • 150 gr asparagi
  • sale
Procedimento:
  • Lessare gli asparagi dopo averli puliti in acqua calda e sale
  • Scolarli e tagliarli apezzettini quindi saltarli in padella per ascigura l’acqua.
  • Separare l’albume dai tuorili e sbatterli con il sale.
  • Unire gli spinaci ed amalgamare il tutto.
  • Versare in una padella antiaderente e far cuore da ambo i lati girandola con un coperchio.
  • Mettere la frittata in un piatto da portata e consumare calda.

Le proteine dell’albume d’uovo.

Le numerose proprietà dell’albume d’uovo sono interamente legate al suo apporto proteico, in quanto sono le proteine che rendono l’albume così importante dal punto di vista nutritivo. Esse dopo l’assimilazione vengono scinte in aminoacidi essenziali, in primis l’arginina, che vengono assorbite singolarmente. L’uso principale dell’albume è quello alimentare, in quanto le proteine lo rendono particolarmente indicato nelle diete degli sportivi, o in quelle dimagranti visto che è povero di calorie;

Leggi anche: Esempio di menù settimanale di una dieta proteica tipo.

I benefici dell’albume d’uovo.

Come abbiamo visto gran parte delle proprietà benefiche del bianco d’uovo sono legate al suo apporto proteico, oltre che in campo alimentare queste possono essere sfruttate anche per l’azione antinfiammatoria e come un’ottima alternativa cosmetica alle maschere per capelli.

Scopri gli alimenti che hanno proprietà antinfiammatorie naturali e perchè questi cibi fanno bene.

Scopri i mille benefici dell'uovo per la cura dei capelli.

Fa male? Vi sono controindicazioni?

A differenza di quanto accade per il tuorlo, l’assunzione dell’albume non presenta particolari controindicazioni. Mentre infatti il tuorlo è molto ricco di grassi che possono danneggiare chi soffre di ipercolesterolemia, l’albume non fa male, è molto magro, per cui si presta ad essere inserito in qualunque tipologia di dieta. Possono assumere l’albume d’uovo anche le donne in gravidanza, ovviamente senza abusarne; per loro sarebbe opportuno mangiare anche il tuorlo, ricco di acido folico, essenziale per la corretta crescita del feto.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. (Maggiori Informazioni) Se prosegui accetti tale utilizzo.