Yoga o Pilates.

Di seguito daremo un quadro generale sia sullo Yoga che sul Pilates, spiegando quali sono le loro origini, i punti in comune e le differenze fondamentali, a chi sono adatti e quali benefici sono in grado di fornire all’organismo, motivi per i quali se ne consiglia la scelta.

Yoga o Pilates

Yoga e Pilates: esercizi non solo per il corpo.

Sempre più spesso, chi intende avviarsi ad una pratica sportiva, piuttosto che scegliere degli sport faticosi o attività comunque molto impegnative sul piano fisico, preferisce dedicarsi a pratiche che aiutino non solo il corpo ma anche la mente, come lo yoga o il pilates, attività in grado di dare benefici al fisico, rimettendolo in forma con esercizi specifici, e alla mente grazie al rilassamento e la concentrazione su se stessi che queste discipline inducono a fare.

Punti in comune e differenze tra Yoga e Pilates.

Tra yoga e pilates  ci sono ci sono diversi punti in comune ma anche alcune differenze.

Le origini.

La pratica dello yoga nasce in India oltre 2 millenni fa come pratica spirituale che mette in stretta relazione mente e corpo. L’evoluzione di questa pratica ha reso lo yoga come una materia plasmabile per cui viene reinterpretata dai vari maestri a seconda dell'obiettivo che si intende perseguire e del proprio pensiero, se estremamente legati alla spiritualità lo definiscono yoga puro ossia “Raja Yoga” fino ad arrivare a forme estremamente ginniche e moderne come il Power Yoga e Ashtanga Yoga.

Il Pilates invece è una pratica atletica nata nella prima metà del ‘900 grazie a Joseph Pilates, un tedesco che, scontento della metodologia di allenamento occidentale troppo basata sulla potenza a scopo competitivo ma non sulla resistenza, iniziò a studiare le discipline orientali, ed in particolare lo yoga in cui egli ritenne fondamentali la respirazione ed il rilassamento mentale. Arrivò così a concepire quello che si può definire come un allenamento ideale, che fonde gli aspetti migliori delle due metodologie, quella orientale e quella occidentale, per creare oltre 500 esercizi utili sia al rafforzamento del corpo ma anche dello spirito. In altre parole quindi il Pilates può quasi essere considerato come una versione moderna e laica dello yoga.

Caratteristiche e benefici dello yoga.

Una volta diffuso in occidente, lo yoga ha visto una radicale trasformazione rispetto alla pratica originaria, in particolare, sono quasi del tutto scomparse quelle che in oriente erano le fondamentali tecniche che permettevano il congiungimento dell’anima e del corpo con Dio, lasciando quindi scomparire l’aspetto religioso dello yoga indiano.

Lo yoga praticato in Occidente infatti è essenzialmente laico e consiste innanzitutto nella pratica di esercizi di meditazione, quelli per il controllo della respirazione, mirando quindi al raggiungimento di un equilibrio interiore che si riflette sul corpo come uno stato di grande benessere, concentrato però esclusivamente sul singolo individuo. Per raggiungere questo stato di benessere psico fisico lo Yoga prevede l’esecuzione di una serie di posizioni che favoriscono lo sviluppo ed al tempo stesso il rilassamento dei muscoli. Lo yoga quindi è una disciplina che, sopratutto se praticata ad alti livelli può rivelarsi anche molto complessa ed impegnativa dal punto di vista muscolare, ma si basa sopratutto sul mantenere posizioni ed effettuare movimenti molto soft.

Caratteristiche e benefici del pilates.

Anche il pilates, che come abbiamo detto può considerarsi quasi come uno spin-off (derivato) dello yoga, consiste in una serie di esercizi utili al rafforzamento muscolare, ma a differenza dello yoga il pilates è leggermente più dinamico, infatti è prevista l’esecuzione consecutiva di più esercizi differenti tra loro e che si concentrano su parti diverse del corpo. Va detto comunque che il ritmo è sempre piuttosto soft in modo da permettere di eseguire ogni movimento con il massimo della concentrazione e che il numero di ripetizioni è generalmente basso in modo da non creare uno sforzo eccessivo dei muscoli. Questo metodo favorisce lo sviluppo graduale di una muscolatura rinforzata, soprattutto nella zona addominale, l’allungamento muscolare che migliora l’aspetto dei muscoli e la loro elasticità, inoltre dona maggiore flessibilità e controllo del corpo. Tutto questo poi è accompagnato da esercizi di respirazione che agiscono sulla mente permettendo quindi un perfetto equilibrio e rilassamento.

A chi sono adatti Yoga e Pilates?

Sia yoga che pilates possono essere praticati da tutti in quanto pur allenando il corpo, comprendono esercizi che non richiedono uno sforzo fisico eccessivo, per questo sono consigliabili anche per le persone più in avanti con gli anni che vogliono mantenersi in forma. Chi sente maggiormente la necessità di svolgere un’attività che aiuti a ritrovare l’equilibrio con se stessi attraverso il corpo allora opterà per lo yoga, chi invece è alla ricerca di un allenamento meno invasivo ma che comunque dia dei risultati sulla forma fisica e attraverso di essa vuole arrivare al proprio benessere psicofisico dovrebbe scegliere il pilates.

Efficacia delle due discipline.

La sensazione di benessere derivante da queste discipline è quasi automatica dal momento che subentra il coinvolgimento mentale, tale per cui ci si sente subito pieni di energia poiché si sta facendo qualcosa per se stessi. Da un punto di vista fisico però bisogna considerare che i risultati si ottengono dopo qualche mese di pratica. In particolare, nel caso dello yoga l’apprendimento degli esercizi non è così immediato, mentre il pilates  consta di pratiche più comuni, per cui di più facile apprendimento, ma dato che si tratta di un allenamento soft i tempi richiesti per vedere fisicamente i risultati sono più lunghi rispetto allo yoga.

Consigli utili.

Praticare yoga o pilates, sciogliere le tensioni con queste discipline, è certamente una cosa buona, soprattutto per coloro che svolgono una vita stressata e sedentaria. Potrebbe essere anche utile pensare di alternare le due attività in modo da conoscerle entrambe e poi valutare quella più adatta alle proprie esigenze.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Yoga o Pilates"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...