Rughe contorno occhi.

Le Rughe che compaiono intorno agli occhi, conosciute anche come zampe di gallina, sono forse le più temute in assoluto sia dagli uomini che dalle donne. Queste rughe infatti non sono legate per forza al fattore età, la zona del contorno occhi infatti è anche quella in cui si manifestano più precocemente le rughe d’espressione.

Rughe contorno occhi

Il contorno occhi: pelle sottile e contrazioni. 

Il motivo per cui le rughe intorno agli occhi sono le prime a comparire è legato soprattutto a fattori fisici. In questa zona infatti la pelle è molto più sottile che nel resto del viso, con uno spessore di circa 0, 5 mm rispetto all’1,5 - 2,5 mm delle altre zone, a ciò si aggiunge che per questa zona passano un gran numero di muscoli, la maggior parte dei quali effettua contrazioni molto frequenti, il che se da un lato rende gli occhi senza dubbio la parte più espressiva del viso, molti di questi muscoli infatti sono legati proprio alle emozioni ed alle sensazioni, tutto ciò è anche molto stressante per la pelle. La maggior parte delle contrazioni si concentrano  proprio nell’angolo esterno dell’occhio, ecco perché è proprio da qui che partono le rughe che poi vanno via via aumentando fino a circondare completamente l’occhio, assumendo la tipica forma a zampa di gallina. Naturalmente i fattori descritti fin’ora sono quelli che rendono questa zona una delle più sensibili del viso, e che possono portare alla comparsa delle rughe anche in giovane età, non bisogna dimenticare però che l’avanzare dell’età porta anche ad una diminuzione dell’elasticità della pelle e quindi che con il passare degli anni le rughe intorno agli occhi possono aumentare di numero e divenire più profonde.

Prevenzione e cura delle rughe intorno agli occhi.

La comparsa delle rughe intorno agli occhi in definitiva è un aspetto con cui tutti, uomini o donne prima o dopo, devono fare i conti, ecco perché tutti dovrebbero cercare di mettere in atto fin da giovani strategie di prevenzione contro la loro formazione. Per prevenire la comparsa delle zampe di gallina è necessario aggiungere a quelle che sono le regole di base per prendersi cura della pelle del viso e prevenire l’invecchiamento cutaneo, alcune altri piccoli accorgimenti. Oltre a seguire una dieta variata e ricca di vitamine per la pelle ed antiossidanti che contrastino l’azione dei radicali liberi, ed eseguire tutti i giorni in modo regolare la pulizia e l’idratazione della pelle del viso, integrare l’applicazione della normale crema viso (idratante, nutriente, antirughe che sia) con:

Prodotto antirughe specifico per il contorno occhi.

Esistono in commercio tutta una serie di creme, gel, oli e lozioni ricche di principi attivi studiati proprio per nutrire e rinforzare questa zona del viso. Oltre che al tipo di prodotto bisognerebbe prestare attenzione anche al modo in cui lo si applica. L’ideale infatti sarebbe applicare una piccola quantità di olio, crema. gel etc… sulla zona e poi picchiettare leggermente con i polpastrelli fino al completo assorbimento. Naturalmente nella scelta del prodotto va tenuto conto anche dell’età che si ha e dello stato delle rughe, infatti sul mercato sono disponibili cosmetici che contengono principi attivi più o meno forti.

Ginnastica per il contorno occhi.

Sebbene possa sembrare strano, mentre è del tutto inutile cercare di evitare di sorridere o esprimere altri tipi di emozioni sperando di rallentare o evitare la comparsa delle rughe di espressione sul contorno occhi, si può invece fare un po’ di ginnastica preventiva. Gli esercizi inoltre sono estremamente semplici basta semplicemente chiudere gli occhi e cercare di contrarre il più possibile le palpebre, dopo aver mantenuto la contrazione per almeno una decina di secondi riaprire gli occhi e ripetere le contrazioni per almeno 5- 6 volte.

Il consiglio in più.

Può essere utile integrare la cura della zona del contorno occhi anche con una maschera viso antirughe, da applicare almeno una volta a settimana soprattutto se si è un po’ in là con gli anni. Inoltre se si vuole restituire tonicità alla zona del contorno occhi si possono fare degli impacchi con dei cubetti di giaccio avvolti in un fazzoletto di cotone da applicare sulla zona angolare degli occhi per qualche minuto.

Terapia d’urto.

Non va dimenticato che oggi esistono diversi trattamenti antirughe, più o meno invasivi, che garantiscono ottimi risultati contro le rughe anche della zona del contorno occhi. Se quindi la prevenzione non si fosse dimostrata una strategia sufficiente è sempre possibile ricorrere ad filler di acido ialuronico, iniezioni di collagene, fino ad arrivare alle iniezioni di botulino o la mesoterapia. Vanno ricordati poi anche trattamenti come la radiofrequenza, la laser terapia e l’elettroterapia che sono del tutto non invasivi, e trattamenti come il peeling chimico e la micro dermoabrasione che comunque danno buoni risultati contro le rughe.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Rughe contorno occhi"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...