Ricostruzione capelli: trattamenti e prodotti. Quale scegliere? Consigli ed opinioni

La ricostruzione dei capelli è un trattamento estetico che serve a ricostituire la fibra capillare. Questo trattamento viene effettuato principalmente con prodotti a base di cheratina, o a base di acido ialuronico. Vediamo insieme quali sono i costi, i consigli e le opinioni per orientarci meglio nella scelta.

    Indice Articolo:
  1. Cos'è?
    1. Trattamento alla cheratina
    2. Trattamento ad acido ialuronico
    3. Altri trattamenti
  2. Quale scegliere?

Cos’è la ricostruzione dei capelli?

La ricostruzione dei capelli è un trattamento ricostituente che viene utilizzato per ridare ai capelli la compattezza persa in seguito allo stress che essi subiscono (ad esempio in seguito a inquinamento, smog, salsedine, raggi solari, calore del phon e altri trattamenti termici, etc.).

La ricostruzione dei capelli può essere a base di cheratina o acido ialuronico.

Vediamo in cosa consistono questi trattamenti.

Ricostruzione a base di cheratina.

Si effettua in questo modo:

Lo shampoo alla cheratina ha azione “chelante”, ovvero apre la fibra del capello penetrando e ricostruendolo al suo interno.

Questo trattamento può essere fatto nei saloni da parrucchieri o, per chi preferisce, si possono comprare i prodotti ed effettuare la ricostruzione fai-da-te a casa.

Ricostruzione a base di acido ialuronico.

Consiste in un siero a base di acido ialuronico che si applica sui capelli, ciocca per ciocca, tramite un’apposita siringa.

Svolge un’azione di ripristino dell’idratazione dei capelli, i quali, solitamente quando sono danneggiati, risultano secchi e disidratati.

Questo trattamento viene effettuato appositamente dal parrucchiere.

Questi sono i trattamenti ricostituenti per i capelli più conosciuti e utilizzati, ma ne esistono anche altri! Quali sono?Vediamoli.

Gli altri trattamenti di ricostruzione del capello.

Abbiamo visto le die tipologie di trattamenti di ricostruzione più diffusi, ma ne esistono anche altri, sempre da poter effettuare dal parrucchiere o comodamente a casa con la tecnica del fai da te. Scopriamoli!

Sebbene il nome possa farlo dedurre, non contiene la tossina botulinica.

Il prodotto contenuto in un flaconcino si applica sui capelli dopo lavaggio con shampoo e successivo risciacquo, massaggiando sulla cute e risciacquando come un normale lavaggio. E’ utile per i capelli sfibrati e privi di tono. Il prezzo si aggira intorno ai 35-40 euro per prodotto.

Per saperne di più...

La ricostruzione dei capelli può rinvigorire i capelli tinti? Sì! Soprattutto, quei capelli che, in seguito a più colorazioni, risultano sfibrati e secchi.

Quale trattamento scegliere? Consigli, costi ed opinioni.

La ricostruzione dei capelli deve essere effettuata almeno una volta al mese per avere un risultato ottimale.

Sicuramente è necessario rivolgersi ad un salone di bellezza per i primi trattamenti, ma nel caso in cui si volesse risparmiare, si può utilizzare il kit fai da te dal terzo trattamento in poi.

Il trattamento con acido ialuronico è sicuramente più efficace di quello alla cheratina (in quanto lo stesso acido ialuronico agisce andando a ripristinare l’idratazione del capello), ma è necessario che venga effettuato da mani esperte; il trattamento con cheratina è possibile effettuarlo sia nei saloni di bellezza, che a casa da soli.

Il costo, come già accennato, si aggira tra i 20 e i 40 euro a trattamento (a seconda del tipo di trattamento scelto). Il prezzo varia tra i 25 e i 30 euro acquistando un kit di prodotti per il trattamento fai-da-te (in questo caso effettuando il trattamento con la cheratina, mentre gli altri trattamenti si effettuano esclusivamente nei saloni di bellezza).

E voi avete mai provato i trattamenti di ricostruzione dei capelli? Raccontateci la vostra esperienza!

Supervisione: Maria Grazia Cariello - Collaboratori: Dott.sa Maria Innocente (Scienze della nutrizione)- Dott.sa Francesca Vassallo