Prodotti per capelli crespi

Scegliere i prodotti giusti per i capelli crespi è molto importante, il tanto odiato ed antiestetico effetto crespo infatti nella maggior parte dei casi è indice di capelli poco nutriti, per cui l’unica strada per eliminare quest’effetto è quella di cercare di restituire al capello salute e vitalità.

Come scegliere i prodotti per capelli crespi?

Per scegliere i prodotti più appropriati, bisogna  cercare di individuare qual è o quali sono le cause che hanno portato all’increspamento dei capelli, infatti non sono solo le ricce ad essere condannate a temere l’effetto crespo, spesso questo inestetismo si manifesta anche in soggetti dai capelli lisci e nella maggior parte dei casi è legato all’abuso di trattamenti troppo aggressivi, (tinte, permanenti, stirature) stress (lavaggi frequenti, esposizione ad agenti atmosferici aggressivi, etc.. per cui cercare di eliminare questi fattori scatenanti è una condizione indispensabile affinchè si possano vedere gli effetti positivi dell’utilizzo dei prodotti per capelli crespi, che fortunatamente sono tanti e permettono di ottenere buoni risultati in tempi più o meno brevi.

Shampoo e balsamo per capelli crespi.

Per molti versi il termine capelli crespi è sinonimo di capelli secchi e fragili, motivo per cui quando si scelgono lo shampoo ed il balsamo, sebbene la maggior parte di quelli in commercio siano facilmente individuabili proprio dalla dicitura “per capelli crespi”, bisognerebbe comunque cercare di prestare un minimo di attenzione ai principi contenuti in questi prodotti e scegliere quelli più nutrienti ed idranti, ovvero quelli che contengono proteine, nutrienti importantissimi per la salute del capello, ed oli naturali, come ad esempio quello di semi di lino o di alcuni frutti esotici che sono molto idranti e quindi hanno un ottimo effetto ammorbidente e disciplinante. Andrebbero preferiti inoltre i prodotti delicati, che rispettano il più possibile la natura dei capelli, in quanto il più delle volte i capelli crespi sono deboli e danneggiati, e shampoo e balsamo sono comunque saponi che in qualche modo potrebbero risultare aggressivi per capelli cosi sensibili, per questo bisognerebbe cercare di lavare i capelli 2 massimo 3 volte la settimana, evitando lavaggi troppo frequenti.

Creme ed impacchi per capelli crespi, industriali e casalinghi.

Vista la fragilità e la debolezza dei capelli crespi, l’utilizzo di creme ed impacchi nutrienti è quanto mai importante. Il mercato è pieno di prodotti di questo genere, che sono per lo più creme da applicare dopo lo shampoo e da lasciare agire per qualche minuto, di solito una decina. Oltre a questi impacchi industriali è possibile anche mettere in pratica alcuni rimedi casalinghi facendo degli impacchi fai da te come ad esempio quello che si ottiene mescolando 2 tuorli, con un paio di cucchiaio d’olio d’oliva e del miele, da lasciare agire per minimo 20 minuti, prima dello shampoo. Un altro utile trattamento da mettere in pratica sempre prima del lavaggio consiste nell’applicare sui capelli asciutti dell’olio di semi di lino (che si trova nei supermercati o in erboristeria) ed un pizzico di crema nutriente per mani e unghie, che contiene glicerina e cheratina, nutrienti importanti anche per la salute dei capelli. Chi ha i capelli crespi comunque dovrebbe applicare con regolarità, una volta alla settimana un impacco nutriente.

Prodotti per la piega.

Sebbene quando si hanno i capelli crespi tutti i prodotti come gel, lacche, schiume etc.. diano un certo sollievo, aiutando a mascherare, almeno temporaneamente il tanto odiato effetto crespo e disordinato, non bisogna mai dimenticare che tutti questi prodotti nonostante tutte le ottime proprietà che vengono pubblicizzate sulla confezione proprio per poter domare i capelli devono in qualche modo condizionarli, e ciò significa che se anche in una percentuale minima contengono sostanze che in qualche modo possono stressare e seccare ulteriormente i capelli. Per questo, l’utilizzo di gel, lacche ed anche delle spume andrebbe ridotto al minimo indispensabile, mentre sarebbero da preferire le creme o gli oli disciplinanti e nutrienti da applicare sui capelli umidi o asciutti, comunque senza risciacquo.

Fasce di prezzo.

Il prezzo dei prodotti per capelli crespi va dai 6 euro, o anche meno per gli shampoo ed i balsamo commerciali acquistabili nei supermercati, a cifre anche molto più alte, intorno ai 30 euro per prodotti acquistabili in profumeria o direttamente dai parrucchieri o in  farmacia.