Labbra screpolate e secche: cause, rimedi naturali e cosmetici

Approfondiamo le cause delle labbra secche e screpolate. Scopriamo i rimedi naturali utili, le creme ed i cosmetici che aiutano a contrastare il problema molto comune sia in inverno che in estate.

    Indice Articolo:
  1. Come si presentano?
  2. Cause
  3. Prevenzione
  4. Rimedi

Cosa significa avere labbra secche e screpolate: distinzioni importanti.

La bocca è una parte molto importante del nostro viso, determinante per la sua espressività. Ecco perché è importante imparare a contrastare alcuni dei fastidiosi inestetismi che, seppure episodici, possono inficiare la bellezza della bocca e del volto in generale, come nel caso delle labbra screpolate che a volte risultano tanto fastidiose da impedirci di sorridere come facciamo abitualmente. Vediamo meglio di cosa stiamo parlando.

Sebbene spesso si tenda ad usare i due aggettivi indistintamente in realtà tra labbra secche e screpolate c’è una differenza che riguarda sia i sintomi che il trattamento.

Non c’è dubbio quindi che conviene assolutamente non sottovalutare il problema, e che occorre intervenire al primo sintomo di secchezza per evitare che questa degeneri e che le labbra si screpolino. In questo caso infatti i metodi fai da te potrebbero anche non essere sufficienti e può diventare opportuno rivolgersi al dermatologo di fiducia. Ma andiamo con ordine e cominciamo ad analizzare le principali cause che portano generano questi disturbi.

Cause principali di secchezza e rottura delle labbra.

Quello dell’indebolimento e della secchezza delle labbra che può degenerare fino alla rottura delle stesse con tagli più o meno profondi è un problema universale, che accomuna sia gli uomini che le donne, di tutte le fasce d’eta dai bambini agli anziani, e può essere causato da numerosi fattori:

Approfondisci il ruolo delle vitamine per la salute della pelle.

Prevenire è meglio che curare: buone abitudini per mantenere le labbra sane.

Viste le cause, aldilà delle predisposizioni personali o del periodo dell’anno, è possibile seguire qualche piccolo semplice accorgimento per mantenere le labbra sane e belle. Vediamo alcuni consigli utili:

Attenzione agli ingredienti.

Molte creme e stick labbra in commercio promettono magie ma in realtà non sono davvero utili per il benessere delle nostre labbra, anzi! In molti prodotti uno dei principali ingredienti di questi prodotti è la paraffina, un derivato del petrolio, che dà una momentanea sensazione di sollievo. In realtà si tratta di una sensazione momentanea ed, a lungo andare, questo ingrediente tende a seccare ulteriormente la pelle! Leggete quindi sempre le etichette e scegliete ingredienti naturali come l’olio di mandorle e il burro di karité.

Per le donne questa raccomandazione va estesa anche all’utilizzo di rossetti ed altri cosmetici che a lungo andare possono danneggiare labbra e pelle.

Rimedi naturali e cosmetici per contrastare le labbra secche e screpolate.

Come abbiamo detto in commercio è possibile scegliere tra una vasta gamma di creme, burro di cacao o prodotti per le labbra già confezionati, di cui però importante tenere d’occhio l’elenco degli ingredienti. Vediamo allora quali sono alcuni degli ingredienti che non solo può essere utile ricercare nei prodotti già pronti, ma che possono essere utilissimi anche per la preparazione di cure fai date naturali, più o meno veloci, per contrastare la secchezza delle labbra, sia a breve che a lungo termine.

Scrub naturale e dolcissimo con yogurt, zucchero e miele per curare le labbra.

Delle tante buone abitudini che abbiamo descritto per la prevenzione di secchezza e screpolature delle labbra, lo scrub merita un posto di rilievo.

La nostra pelle è un organo che tende naturalmente a rigenerarsi ed è quindi importante aiutarla ad eliminare regolarmente le cellule morte, più o meno una volta a settimana o comunque a seconda delle proprie esigenze.

Questa operazione aiuta le labbra a rimanere sane perché elimina quel pur sottilissimo strato di cellule che può risultare non solo antiestetico, ma anche fastidioso e portare a volte a qualche piccola lesione.

Questo accade ad esempio quando, sentendo un pezzettino di pelle sotto la lingua, proviamo a tirarlo via, a volte ferendoci.

L’importante è non essere mai aggressivi con lo scrub, vista la delicatezza della parte!

Vista l’importanza dello scrub, vi proponiamo una ricetta veloce per testarne l’efficacia in un batter d’occhio.

Ingredienti:

  • un cucchiaio di yogurt magro

  • due cucchiaini di zucchero (anche di canna)

  • un cucchiaio di miele d’acacia

Come procedere:

Disponete l’occorrente su un piano da lavoro e procuratevi un bicchiere dall’ampia circonferenza, in modo da poter poi lavorare il contenuto con un cucchiaio.

Mettete lo yogurt bianco, lo zucchero e il miele fino nel bicchiere e mescolate energicamente.

Spalmate una dose generosa del composto ottenuto sulle labbra e strofinate delicatamente per circa un minuto. Lasciate in posa per almeno 20 minuti e poi risciacquate con acqua tiepida.

Lo scrub dello zucchero porterà via le cellule morte, mentre il miele e lo yogurt garantiranno un’idratazione e un nutrimento senza pari!

La cosa più importante è la costanza, curare le labbra anche quando sembra che non abbiano bisogno è il modo migliore per affrontare i periodi più difficili, come inverno ed estate, senza l’ombra di labbra secche e screpolate, ma come abbiamo visto bastano davvero poche attenzioni per labbra sempre al top.

E tu hai provato qualcuno di questi rimedi? Quali pensi sia il migliore?

Supervisione: Collaboratori: Silvia Barcellona