Impacchi naturali per capelli.

Gli impascchi naturali per capelli sono una soluzione davvero efficace ed economica per mantenere i capelli sani e vitali nonostante gli stress cui vengono sottoposti quotidianamente. Vediamo quindi quali sono gli ingredienti migliori e le tecniche per realizzare degli ottimi impacchi fai da te.

Impacchi naturali per capelli

Fare degli impacchi naturali per capelli è senza dubbio un ottima abitudine per cercare di mantenere i capelli sani e vitali nel tempo. Sebbene spesso non ce ne rendiamo conto i nostri capelli sono costantemente esposti a fattori di stress che possono alterarne in maniera più o meno visibile lo stato di salute e quindi anche l’estetica, basti pensare che anche una cosa per noi cosi naturale come il lavaggio rappresenta in realtà una forte fonte di stress per i capelli, per non parlare poi dei passaggi post lavaggio come l’asciugatura, la messa in piega, ma anche il semplice legare i capelli, o esporli ad agenti atmosferici o allo smog etc… Per cercare di fare in modo che tutti questi fattori non condizionino negativamente ne l’estetica ne la salute dei capelli oltre a cercare di seguire tutta una serie di accorgimenti quotidiani per prendersi cura dei capelli si possono anche mettere in pratica degli interventi straordinari per cercare di rendere più forti e resistenti i capelli, ricorrendo a degli impacchi da applicare almeno una volta a settimana.

L’efficacia degli impacchi naturali.

La maggior parte degli impacchi per capelli sono a base di prodotti naturali, oli, frutta etc.. il che ci porta inevitabilmente a dover sottolineare lo stretto legame che esiste tra dieta e capelli, e l’importanza di nutrire sempre in modo corretto i nostri capelli, prima di tutto dall’interno. Altro aspetto che va messo in evidenza è che, sopratutto quando gli impacchi sono usati a scopo curativo e non preventivo, può essere necessario applicarli con una certa costanza per un periodo di tempo più o meno lungo prima che questi diano dei risultati veramente apprezzabili, per cui non si può giudicare l’efficacia di un impacco dopo la prima applicazione. Affinchè vi siano dei risultati concreti inoltre è necessario scegliere con consapevolezza il tipo di impacco da praticare in relazione alla natura dei capelli ed alla tipologia di carenza che presentano, sia tra i prodotti presenti sul mercato che tra quelli che si possono realizzare in casa con la tecnica del fai da te, infatti esistono impacchi specifici per i capelli, secchi, grassi, spenti etc…per cui è necessario non essere superficiali nella scelta. Se non si riesce a scegliere con criterio può essere utile chiedere aiuto al proprio parrucchiere di fiducia quali siano le cure di cui hanno bisogno i capelli.

Consigli generali:

  • Sia che si tratti di impacchi industriali che fai da te sarebbe opportuno testarli prima su una piccola ciocca di capelli, per verificare che non insorgano reazioni allergiche o altri tipi di controindicazioni.
  • Soprattutto quando i tempi di posa sono lunghi, e l’impacco è molto untuoso può essere utile ricoprire i capelli con della pellicola trasparente o con una cuffietta da doccia.

Impacchi naturali per capelli fai da te.

Per capelli secchi : gli ingredienti più indicati per nutrire i capelli secchi e restituirgli vigore e morbidezza sono gli oli naturali, come l’olio d’oliva e quello di semi di lino, ed alimenti che con un alto contenuto di proteine, come lo yogurt, meglio se naturale, e l’uovo.

Per ottenere degli impacchi contro i capelli secchi quindi si possono mescolare un paio di cucchiai di olio di oliva e/o olio di semi di lino ad un vasetto di yogurt o ad un uovo (naturalmente le dosi possono essere ridotte o aumentate in base alla lunghezza). Applicare l’impacco in modo uniforme su tutta la lunghezza del capello e lasciare agire per minimo 20 minuti massimo un paio d’ore. Risciacquare con acqua tiepida e procedere al lavaggio.

Per capelli grassi: tra gli ingredienti naturali più efficaci per rendere meno grassi i capelli vi sono la rucola, la menta, l’aceto ed il limone. Per ottenere degli impacchi contro i capelli grassi quindi o bollire in po’ d’acqua le foglie di menta mescolarle con un paio di cucchiai d'aceto, meglio se di mele e non di vino; o bollire delle foglie di rucole e mescolarle con un paio di cucchiai di succo di limone concentrato. Entrambe gli impacci vanno lasciati agire minimo 20 minuti, massimo un paio d’ore. Se non si ha tempo o voglia di creare un impacco può essere utile anche applicare un po’ di aceto o di limone sui capelli bagnati dopo lo shampoo, lasciare agire per 5- 10 minuti e poi risciacquare.

Impacco nutriente: per nutrire i capelli è sufficiente mescolare tra loro gli alimenti più nutrienti, ovvero yogurt (un vasetto) ed uovo (va bene solo l’albume). Per fare in modo che oltre che nutriente l’impacco doni anche morbidezza e lucentezza ai capelli si può aggiungere un cucchiaio di olio di oliva.

Elementi più utilizzati negli impacchi naturali per capelli e loro proprietà.

Di seguito viene riportato un elenco di quelli che sono gli elementi più efficaci per realizzare degli impacchi naturali per capelli, sia perché è possibile sostituire o aggiungere elementi che hanno proprietà simili in impacchi fai da te, sia perché conoscere le proprietà può essere utile per scegliere quale tipo di impacco commerciale acquistare.

Oli: olio d’oliva, olio di semi di lino, olio di semi di grano, olio di ricino, olio di mandorle; hanno tutti proprietà districanti, idratanti e nutritive e contribuiscono a rendere i capelli più lucenti e morbidi.

Agrumi: limone ed arancia sono molto utili sia a ridurre la produzione di sebo, che a rendere più lucenti i capelli grassi, ma può avere buoni effetti anche sui capelli normali se unito all’acqua di risciacquo dello shampoo.

Erbe: Menta, Salvia e Rucola: contribuiscono a rendere meno grassi i capelli; Fiori di camomilla:addolciscono e schiariscono i capelli.

Miele: ottime proprietà nutritive.

Yogurt: ottime proprietà nutritive.

Latte di mandorla: ottime proprietà nutritive e districanti.

Aceto di mele: proprietà nutritive ed idratanti.

Frutta: mela, banana, kiwi, mango, uva: sono ricche di vitamine ed antiossidanti e quindi ottime per nutrire i capelli.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Impacchi naturali per capelli"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...