Idromassaggio benefici

I benefici di un idromassaggio non interessano soltanto il corpo, che appare più disteso, più rilassato e più riposato, ma sono attinenti soprattutto alla sfera mentale e psichica: un idromassaggio fatto bene apporta relax e riposo, ridona l’equilibrio psico-fisico e l’armonia persi durante il giorno.

I benefici dell'idromassaggio per il nostro corpo.

L’idromassaggio, oltre a ridimensionare tutti i problemi di natura estetica, apporta numerosi benefici al nostro corpo, aumentandone la pressione arteriosa e stimolando la circolazione.

L’acqua è l’origine di tutte le cose e di tutti i principi: i benefici di un buon massaggio in acqua erano già rinomati in epoca romana, dove le terme spopolavano tra i cittadini come dispensatrici di relax e benessere. Nel XIX secolo le tecniche del massaggio in acqua vengono affinate e si producono i primi prototipi di vasche idromassaggio.

L’idromassaggio sfrutta i principi dell’idroterapia unitamente ai benefici della massoterapia. La pressione dell’acqua favorisce il drenaggio dei liquidi; la temperatura più calda, tra i 37° e i 38°, ha potere decontratturante e stimola la circolazione, mentre quella più fredda produce un effetto tonico e stimolante.

Nei soggetti obesi ed affetti da reumatismi ed artriti, l’idromassaggio è quanto di meglio si può fare per tonificare e distendere i muscoli.

A cosa serve e come si fa un idromassaggio.

L’idromassaggio è un micromassaggio idrico pressurizzato: esso sfrutta la temperatura dell’acqua e i suoi benefici insieme alle bolle d’aria e ad i flussi d’acqua che provocano sul nostro corpo un massaggio energizzante e stimolante. Ciascun idromassaggio si serve di un tubo per aspirare l’aria dall’esterno e immetterla nella vasca, tramite dei fori sui lati e sul fondo: la pressione è regolabile in intensità e direzione, per ottenere gli effetti desiderati su parti mirate del corpo.

L’acqua e l’aria fanno aumentare la pressione arteriosa, consentendo l’afflusso di più sangue verso la pelle ed i tessuti, migliorando l’espansione dei vasi sanguigni, nel picco massimo; dopodichè, quando termina l’effetto combinato di pressione e di aria, la pressione arteriosa si abbassa e il nostro organismo ritorna allo stato iniziale.

Fare uno scrub preventivo.

Per un buon idromassaggio è importante fare uno scrub alla pelle, prima di immergersi nella vasca, per eliminare le cellule morte; la pressione deve essere moderata e la temperatura non superare la soglia dei 37°.

Oli essenziali e bicarbonato.

Bicarbonato ed olii essenziali specifichi andranno bene per rendere più intenso l’effetto dell’idromassaggio, ma dobbiamo fare attenzione a che non si produca troppa schiuma, che impedisce gli effetti benefici del massaggio.

Fare l'idromassaggio di sera.

L’ideale è fare un idromassaggio a sera, dopo lo stress di un’intera giornata: riposiamoci dieci minuti dopo, in assoluto relax, per permettere alla pressione di regolarizzarsi e poi idratiamo la nostra pelle con una buona crema.

Numero di sedute e durata del trattamento.

Pur non avendo grandi controindicazioni, è sempre bene non esagerare con questo tipo di trattamenti: le sedute possono avere durata variabile fino ad un massimo di 20 minuti e mai superare le due o al massimo tre volte alla settimana.

Efficacia e controindicazioni dell'idromassaggio.

La massima efficacia di un idromassaggio si riscontra nelle persone obese o affette da reumatismi e artriti: i tessuti, massaggiati e rigenerati, sono stimolati e i muscoli, insieme ai nervi, vengono rilassati e massaggiati, oltre che distesi.

L’idromassaggio non è consigliato alle persone che soffrono di pressione bassa e fragilità capillare, così come non è raccomandato a persone anziane, bambini, donne incinte, cardiopatici e persone molto debilitate.

Vantaggi e svantaggi.

Gli effetti di un idromassaggio sono tutti benefici, non esistono svantaggi:

Recenti studi hanno dimostrato come un idromassaggio ben fatto possa combattere il diabete di tipo 2: nei soggetti affetti non è possibile fare attività fisica e la stimolazione prodotta dall’idromassaggio produce una netta diminuzione della concentrazione degli zuccheri nel sangue.

Consigli utili.

Un buon idromassaggio possiamo farlo in un centro estetico o in una beauty farm, per associare il piacere del relax a qualche ora di riposo; sul mercato, però, oltre alle più ingombranti e specifiche vasche idromassaggio, esistono dei tappetini con tubo che si possono facilmente adattare alla vostra vasca. Il relax e i benefici sono assicurati...