Eucalipto: proprietà terapeutiche e cosmetiche delle foglie della pianta

L'eucalipto è una pianta nota per le sue proprietà balsamiche ed antibatteriche. Ma oltre a questi benefici terapeutici, utili ad esempio in caso di tosse e raffreddore, questa pianta ha anche proprietà cosmetiche che la rendono una valida alleata nella lotta a brufoli e cattivi odori. Scopriamo pregi e difetti dell'eucalipto approfondendone anche le eventuali controindicazioni ed effetti collaterali.

    Indice Articolo:
  1. Caratteristiche
  2. Proprietà terapeutiche 
  3. Proprietà cosmetiche
  4. Dosaggio e posologia
  5. Controindicazioni

Caratteristiche generali e principi attivi dell’eucalipto.

L’eucalipto, il cui nome scientifico è Eucaliptus globulus labil, è una imponente pianta di origine australiana appartenente alla famiglia delle Myrtaceae; oggi è coltivata in quasi tutto il territorio mediterraneo, anche se dalle nostre parti può raggiungere un’altezza di 20 m, mentre in Australia, nel suo habitat naturale, ne esistono esemplari alti fino a 150 m.

Le sue virtù sono conosciute fin dai tempi più antichi: la pianta veniva utilizzata per bonificare i terreni paludosi, dato che le sue radici assorbono moltissima acqua, per la fabbricazione della carta, per contrastare le zanzare ed a scopo terapeutico grazie alle proprietà balsamiche e fluidificanti.  

In campo fitoterapico e farmacologico vengono utilizzate le foglie di eucalipto essiccate che sono ricche di principi attivi:

Scopriamo, dunque, di seguito, quali benefici sono i benefici per l'oganismo derivanti da tali principi attivi presenti nell'eucalipto.

Le proprietà terapeutiche di questa pianta australiana.

Le proprietà terapeutiche dell’eucalipto sono davvero tante: vediamo quali sono i suoi usi più comuni:

Visto in quante situazioni fa bene l’eucalipto? Ma le sue virtù non finiscono certo qui!

Proprietà cosmetiche dell’eucalipto.

Lo sapevi che le proprietà dell’eucalipto non si limitano a quelle terapeutiche? Questa pianta, infatti, viene utilizzata anche nel mondo della cosmesi e della cura della persona. Vediamo quali sono le applicazioni principali in questo campo:

Come usufruire delle sue proprietà? I prodotti per uso interno ed esterno ricavati dalle foglie.

Le parti dell’eucalipto normalmente utilizzate sono le foglie colte da piante adulte.  

Le foglie, raccolte in primavera e in autunno, vengono fatte essiccare in un luogo asciutto e al riparo dalla luce solare, poi conservate in barattoli di vetro per mantenere inalterate le proprietà e utilizzate  nella preparazione di infusi, decotti e preparati per fumenti.

L’olio essenziale, invece, viene ricavato dalla distillazione a vapore delle foglie. L' eucaliptolo deve essere diluito prima dell’uso su un cucchiaino di miele o in acqua o altri liquidi. Esso può essere utilizzato per uro esterno o interno.

Puoi approfondire cosa sono e come si ottengono gli oli essenziali.

Uso esterno:

Uso interno

Una ricetta per preparare la grappa all’eucalipto.

Se sei amante dei liquori, te ne proponiamo uno da fare in casa davvero gradevole al palato, dal gusto leggermente amaro, e per di più utile per alleviare le congestioni alle vie respiratorie: la grappa all’eucalipto! Ecco la procedura:

Ingredienti:

  • 1 l di grappa secca;

  • circa 10 g di foglie di eucalipto;

  • 40 g di miele.

Preparazione:

  • mettere in un vaso 1/4 di grappa e l’eucalipto, chiudere e lasciare a macerare per un mese;

  • agitare il liquido di tanto in tanto e, trascorso il mese, filtrare;

  • scaldare a bagnomaria il miele con i restanti 3/4 di grappa, quindi unire i due composti;

  • bere il liquore fresco (la dose consigliata è mezzo bicchierino dopo i pasti).

Facilissimo, no? Con poche e semplici mosse la tua grappa all’eucalipto sarà pronta!

L’Eucaliptus globulus labil ha controindicazioni ed effetti collaterali?

Anche l’innocuo eucalipto presenta delle controindicazioni! Inoltre, nonostante la grande quantità di benefici apportati all’organismo, l'eucalipto può causare alcuni effetti collaterali. Vediamo quali sono i principali:

 E' bene  consultare il tuo medico prima di assumere l'eucalipto anche in piccole dosi.

Ora ne conosci pro e contro, non ti resta che provare ad utilizzare quest'ottimo prodotto naturale e farci sapere cosa ne pensi. Restiamo in attesa della tua opinione!

Supervisione: - Collaboratori:Dott.sa Delia Belluccia (Biologa - Nutrizionista)- Dott.sa Luigia Torrusio