Crema viso fai da te.

I prodotti cosmetici per il viso reperibili in commercio sono preparati efficaci ma anche costosi e ricchi di sostanze chimiche. Le creme per il viso fai da te, invece, sono realizzabili in casa, con ingredienti naturali ed hanno un costo di preparazione limitato, caratteristiche che le rendono dei validi prodotti alternativi. In qualità di preparazione domestiche, però, presentano anche alcuni svantaggi e richiedono accuratezza nella preparazione. La guida espone vantaggi e svantaggi delle creme per il viso fai da te e presenta alcune semplici ricette adatte a diversi tipi di pelle.

Crema viso fai da te

Le creme e i prodotti cosmetici fai da te: vantaggi e svantaggi.

In questi ultimi anni un numero crescente di persone ha cominciato ad apprezzare le virtù e i benefici di creme e prodotti cosmetici fai da te. La riscoperta dei cosmetici auto-prodotti coincide con una svolta green che sta coinvolgendo tutti coloro che hanno a cuore le tematiche ambientaliste e sono particolarmente attenti all’impatto che produzioni industriali e relative emissioni, impiego massiccio di sostanze chimiche, stili di vita improntati al consumo, hanno sul nostro pianeta.

I prodotti cosmetici fai da te, però, non sono amati solo dai fautori dell’auto-produzione. Anche chi è particolarmente attento all’utilizzo e all’assunzione di sostanze chimiche ed eccipienti non naturali, infatti, apprezza molto i prodotti per la cura del corpo fai da te e ne gradisce ingredienti semplici e naturali, spesso scelti perché biologici.

I cosmetici fatti in casa presentano però anche qualche svantaggio legato alla mancanza di conservanti che possano garantirne l’utilizzo in assenza di rischi per diversi giorni: soprattutto i prodotti a base vegetale o acquosa possono andare incontro ad irrancidimento ed è per questo necessario consumarli in un arco temporale ristretto. Questa affermazione è valida a meno che non si scelgano soluzioni auto-prodotte in qualche modo “evolute” e non ci si impegni in preparazioni che per ingredienti, tecniche e strumenti sono assimilabili a quelle acquistabili in erboristeria da personale competente e in grado di garantire notevoli standard igienico-sanitari.

Tutto ciò precisato, quindi, verranno adesso presentate alcune ricette di creme per il viso fai da te adatte a risolvere alcuni tra i più diffusi problemi dermatologici rispondendo a specifiche esigenze. Come sarà evidente, alcuni preparati sono più semplici di altri e possono essere composti a partire dagli ingredienti disponibili nelle nostre cucine o acquistabili in erboristeria.

Altre proposte, invece, richiedono un impegno maggiore e possono essere utilizzati nel tempo. In entrambi i casi si tratta di prodotti che potrete applicare sul vostro viso conoscendo gli ingredienti al 100%!

Creme per il viso fai da te alla portata di tutti.

Questa sezione della guida è dedicata alla produzione di alcuni cosmetici casalinghi la cui preparazione è alla portata di tutti non richiedendo né la disponibilità di ingredienti difficili da reperire sul mercato, né una particolare attrezzatura.

Non vi resta quindi che trovare il prodotto per il viso che fa per voi.

Crema idratante per pelli che non hanno specifiche esigenze.

La prima ricetta che viene proposta è quella di una buona e profumata crema casalinga che risponde alle normali esigenze di idratazione della pelle del viso. Gli ingredienti sono facilmente acquistabili presso i punti vendita della grande distribuzione o nei negozi di erboristeria e prodotti naturali.

Ingredienti.

  • ½ bicchiere di olio di oliva
  • Succo di mela 100%
  • ½ bicchiere di acqua distillata
  • 1 cucchiaio scarso di lecitina liquida
  • 1 patata piccola a pasta bianca
  • ¼ di avocado

Preparazione.

Ridurre in poltiglia gli ingredienti solidi utilizzando un robot da cucina. Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed amalgamare bene fino ad ottenere un composto omogeneo e vellutato.

Applicate la crema sul viso e ricordate di prepararne solo una piccola dose da consumare nell’arco di 1-2 giorni. Se lo preferite, potrete sostituire l’olio di oliva con olio di mandorle, che ha il vantaggio di essere più profumato, o di noci.

Creme per il viso per pelle impura e soggetta a brufoli e imperfezioni.

Le ricette che seguono sono raccomandate a chi ha la pelle del viso grassa o mista. Questo tipo di pelle si accompagna spesso a brufoli ed altre imperfezioni che possono essere combattute grazie a prodotti, di uso comune nelle nostre case, che hanno proprietà astringenti quali lo yogurt o il cetriolo. Accanto alle ricette di due creme, una per le pelli giovani e una più indicata per quelle mature, viene presentata anche quella di una maschera per il viso che ne può potenziare gli effetti.

Crema astringente allo yogurt.

Conosciuto sopratutto come prodotto alimentare lo yogurt è in realtà un alimento molto utile per la bellezza di pelle e capelli, in questo caso verranno sfruttate le sue proprietà astringenti e sebo -normalizzanti. E' preferibile utilizzare uno yogurt naturale.

Ingredienti.

  • ½ tuorlo d’uovo
  • ½ cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio e mezzo di yogurt
  • ½ cucchiaio di panna
  • 1 cucchiaino di succo di pomodoro
  • 1 cucchiaino di aceto di sidro

Preparazione.

Versate lo yogurt in una ciotola e aggiungete il tuorlo dell’uovo. Quando sono perfettamente amalgamati, aggiungete la panna e, ottenuto un composto omogeneo, aggiungete uno alla volta l’aceto, il succo di pomodoro e il miele. Le dosi consigliate sono quelle per 2-3 applicazioni. Chi desidera un effetto astringente maggiore può aumentare la concentrazione di yogurt nella crema.

Crema per pelli impure e mature con imperfezioni all’aloe vera.

Sebbene brufoli ed acne si manifestino soprattutto in età adolescenziale può succedere che in alcuni momenti squilibri ormonali portino alla comparsa di imperfezioni del genere anche in pelli più adulte, in questo caso l'ideale è ricorrere ai benefici dell'aloe vera che oltre a contrastare brufoli ed acne è ricca anche di antiossidanti che contribuiscono a mantenere giovane e tonica la pelle prevenendo la formazione di rughe.

Ingredienti.

  • 2 tazze di preparato in gel di aloe vera
  • 1 tazza di latte di cocco
  • 2 bicchieri di acqua distillata
  • 10 gocce di olio essenziale di mandorla
  • 4 tazze di estratto di uva
  • 2 cucchiai di cera d’api
  • 4 cucchiai di lanolina
  • 40 ml di vitamina A
  • 40 ml di vitamina E

Preparazione.

Miscelare in un pentolino la cera d’api, il latte di cocco, la lanolina e l’estratto di uva fino e riscaldare fino ad ottenere un composto in cui gli ingredienti siano ben amalgamati.

Quando il composto sarà freddo, aggiungere tutte le altre componenti e amalgamare bene servendosi, se necessario, di una frusta o di un frullatore elettrico. Applicare quindi sulla pelle del viso e tenere in posa per circa 15-20 minuti. Trascorso questo tempo è poi necessario sciacquare con abbondante acqua. Le dosi sono sufficienti per 2 applicazioni da consumare nell’arco di una settimana.

Maschera per pelli impure al cetriolo.

Anche il cetriolo ha importanti proprietà sebo normalizzanti, se associato allo yogurt che ha caratteristiche analoghe poi l'efficacia di questa maschera, da applicare in associazione alle creme viste in precedenza, è a dir poco garantita.

Ingredienti.

  • ½ cetriolo
  • ½ vasetto di yogurt al naturale

Preparazione.

La preparazione di questa maschera è molto semplice: occorre mescolare accuratamente la polpa grattugiata di un cetriolo con lo yogurt. Una volta preparata, è necessaria applicare la maschera sul viso e lasciare in posa per 30 minuti circa, trascorsi i quali è necessario risciacquare. Le dosi sono sufficienti per una singola applicazione.

Crema per pelli secche.

La ricetta che segue può fare al caso vostro se la pelle del vostro viso è molto secca e ha particolari esigenze di idratazione e nutrizione. La pelle secca, infatti, oltre a non avere un aspetto particolarmente gradevole, può andare incontro ad irritazioni e screpolature che creano fastidiosi pruriti, tutti disturbi che si possono attenuare utilizzando regolarmente questa crema fai da te per pelli secche.È consigliato applicare questa crema prima di andare a letto.

Ingredienti.

  • 1 bicchiere di olio di oliva
  • 1 bicchiere di olio di avocado
  • 2 cucchiai di cera d’api
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino di olio essenziale di incenso
  • 1 cucchiaino di olio essenziale di limone
  • 1 cucchiaino di olio essenziale di lavanda

Preparazione.

Fare sciogliere a bagnomaria la cera d’api e aggiungere tutti gli altri ingredienti mescolando. Il composto potrà essere applicato sul viso appena si sarà raffreddato. Le dosi sono sufficienti per circa 20 applicazioni: la composizione a base di oli e sostanze non deperibili, infatti, assicura la conservazione di questa crema per un numero maggiore di giorni.

Crema nutriente all’avena.

Sempre indicata per pelli secchi che necessita di una profonda nutrizione è la crema a base di avena, che sfrutta a pieno le ottime proprietà di questo nutriente.

Ingredienti.

  • 1 cucchiaio di avena fine
  • ½ cucchiaio di tuorlo d’uovo
  • ½ cucchiaio di miele

Preparazione.

Amalgamare bene tutti gli ingredienti ed applicare il composto sul viso tramite dei piccoli massaggi circolari. Le quantità sono sufficienti ad una singola applicazione.

Cosmetico fai da te: ricetta della crema per il viso al coenzima Q10.

Questa guida si conclude con una ricetta di una crema per il viso fai da te che può essere considerata un vero e proprio prodotto cosmetico. È particolarmente indicata per le pelli mature data la presenza del coenzima Q10 che è un componente molto efficace nel combattere i segni del tempo. La preparazione come anticipato è leggermente più complessa delle creme da fare in casa finora descritte e richiede una maggiore attenzione: ingredienti non proprio di uso comune dovranno essere amalgamati con cura e facendo attenzione alle temperatura di miscelazione. Il risultato finale vi ripagherà dell’impegno richiesto con una crema da utilizzare nel tempo perché non a rischio di irrancidimento: se conservata al riparo da luce e calore, infatti, potrà essere utilizzata per un periodo di tempo di circa 1 mese. Le dosi, del resto, vi consentiranno di ottenere un vasetto di crema da 25 ml e da applicare al mattino o alla sera.

Ingredienti.

  • 7 g di macerato di vaniglia biologica
  • 1, 65 g di cera emulsionante
  • 16, 6 g di acqua minerale
  • 7 g di idrolato di lime biologico
  • 0, 1 g di olio essenziale di magnolia
  • 10 gocce di estratto di albicocca aromatica
  • 5 gocce di estratto di semi di pompelmo
  • 0, 45 g di coenzima Q10

Preparazione.

Mescolare il macerato di vaniglia e la cera emulsionante all’interno di una ciotola e mettere il composto a riscaldare a bagnomaria fino a che abbia raggiunto i 70° C. Al fine di misurare la temperatura del composto è possibile servirsi di un termometro digitale del tipo che si utilizza in cucina. Riscaldare separatamente anche la miscela di idrolato di lime e di acqua minerale e, quando anche questo composto avrà raggiunto i 70° C, versarlo all’interno della ciotola che contiene vaniglia e cera emulsionante. Mescolare con forza servendosi di una piccola frusta e, quando la miscela sarà diventata bianca e si sarà raffreddata, aggiungere uno ad uno tutte le altre componenti avendo cura di amalgamare bene il composto prima di aggiungere un nuovo ingrediente. Una volta ultimata la preparazione, versare il composto in un vasetto o in una bottiglia che non lascino passare la luce del sole e che siano dotati di tappo.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Crema viso fai da te"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...