Capelli secchi rimedi

I rimedi per i capelli secchi vanno scelti in relazione a quello che può essere considerato il o i fattori scatenanti da cui ha avuto origine  questo inestetismo. Vediamo quindoi come capire la causa e quindi scegliere il rimedio adeguato.

Cause e rimedi per i capelli secchi.

Le terapie per i capelli secchi sono strettamente correlate alle cause, per ognuna delle quali  è richiesto un rimedio specifico.

Fattori ormonali.

Se vi sono squilibri ormonali all’origine dei capelli secchi è necessario intraprendere una terapia specifica che ristabilizzi la produzione ormonale, pratica per la quale bisogna rivolgersi ad un medico.

Squilibri nutrizionali.

Se la secchezza dei capelli fosse dovuta ad una dieta povera di nutrienti essenziali per la salute dei capelli, come le proteine, le vitamine o alcuni tipi di acidi grassi essenziali, l’unico rimedio efficace è rappresentato dal seguire una dieta equilibrata, ricca di tutti i nutrienti.

Patologie e interventi.

In questo caso i rimedi per i capelli secchi sono strettamente correlati alla terapia medica indicata per la cura del disturbo in questione.

Fattori climatici o ambientali.

Gli agenti climatici ed altri tipi di condizioni possono risultare stressanti per i capelli, provocandone l’inaridimento e la secchezza. In questo caso la cura è rappresentata dalla prevenzione, come usare prodotti specifici per proteggere i capelli prima di esporsi al sole, di andare al mare o in piscina, proteggerli con il casco quando si va in motorino, etc..

Prodotti cosmetici.

I cosmetici, spesso usati con la convinzione di migliorare l’estetica e la salute dei capelli, in molti casi finiscono per essere  i principali responsabili della secchezza e dell’aridità degli stessi. Trattamenti come le tinte, le permanenti, ma anche i semplici shampoo, se ripetuti con troppa frequenza,  ed in particolare con prodotti di dubbia qualità, possono danneggiare seriamente la struttura dei capelli.

In questo caso, come rimedio diventa importante scegliere prodotti di qualità, quanto più naturali possibili, ma al tempo stesso cercare di limitarne al minimo indispensabile l’utilizzo, anche i prodotti migliori se usati in quantità eccessive possono risultare dannosi.

Chi ha capelli secchi dovrebbe  non fare più di due massimo tre shampoo la settimana, usando prodotti studiati appositamente per questa tipologia di capelli,  cercando di limitare al massimo i trattamenti estetici, come permanenti, stirature, etc..

Intervenire per tempo con i giusti rimedi, è importante per evitare che la struttura del capello si indebolisca ulteriormente ed oltre che secchi i capelli diventino anche sfibrati.

Maschere nutrienti per capelli secchi.

Oltre ai rimedi specifici in funzione del fattore scatenante, di cui ai punti precedenti, è possibile ricorrere all’utilizzo di maschere nutrienti, da acquistare in profumeria o farmacia, per cercare di usare prodotti di qualità,  o  rimedi casalinghi,  come alla maschera per capelli secchi fai da te.  Per lo scopo:

E’ importante tenere presente che spesso questi rimedi casalinghi sono più efficaci di tanti prodotti cosmetici di qualità medio bassa pubblicizzati come prodotti per i capelli secchi.