Calcolo peso ideale: peso forma in rapporto all'altezza.

Calcolo peso ideale: peso forma in rapporto all'altezza

Effettua il calcolo del peso ideale in modo automatico direttamente online. Calcola il peso forma in rapporto ad altezza ed età ed al genere (uomo o donna). Raggiungere e mantenere il peso ideale aiuta benessere e longevità e riduce i rischi di patologie legate al sovrappeso quali le malattie cardiocircolatorie il diabete ed alcune forme di tumore. Vediamo quindi nello specifico di cosa si tratta e quali sono i principali metodi per calcolare il peso forma.

Calcola il tuo peso ideale online:

Inserisci la tua altezza, indica la tua età e se sei un uomo oppure una donna, e la tabella calcolerà automaticamente il tuo pesoideale secondo le principali formule utilizzate in ambito scientifico a tale scopo.

La tua Altezza in centimetri (es: 170)? cm
Sei un Uomo o una Donna
Quanrti Anni hai?  anni

Risultati del calcolo secondo i metodi più accurati:

Il peso ideale secondo la Formula di Keys
Risultato: kg
Una delle migliori
Peso ideale calcolato con la Formula di Lorenz
Risultato: kg
Formula molto usata ed attendibile.
Peso forma secondo la Formula di Wan der Vael
Risultato: kg
Anche questa è una formula abbastanza attendibile.
Peso ideale basato sulla Formula di Broca
Risultato: kg
Il risultato tende ad essere sovrastimato (più alto dei precedenti).

Risultati delle formule meno accurate dato che non fanno distinzioni tra uomo e donna

Calcolo eseguito con la Formula di Berthean
Risultato: kg
*In realtà questa formula prevede la misurazione della circonferenza toracica che verrà calcolata statisticamente, il nostro calcolo risulterà quindi poco preciso dato che non distinguerà tra uomo e donna e tra i diversi tipi di ossatura.
Il giuto peso per la tua altezza secondo la Formula di Perrault
Risultato: kg
Anche Perrault non divide uomo e donna.
Ed in fine la Formula di Travia
Risultato: kg
Risultato uguale per uomo e donna.

Cos'è il peso ideale? Come si calcola? Quali sono i limiti delle Formule?

Innanzitutto bisogna chiarire che il peso ideale è qualcosa di estremamente soggettivo, che varia a seconda delle caratteristiche specifiche di ogni persona. Fattori determinanti per il calcolo del peso ideale sono:

  • il sesso,
  • l’età,
  • l’altezza,
  • il tipo di ossatura,
  • fattori esterni come problemi di tiroide, ritenzione idrica ecc.

La relazione tra tutti questi fattori genera quindi un peso ideale personale e soggettivo che non sarà mai uguale a quello di un altro individuo. I metodi per calcolare il peso ideale sono, come abbiamo visto, svariati ed in linea di massima si basano su calcoli matematici e tabelle che indicano parametri sperimentati scientificamente. Questi metodi possono tenere conto di tutti o solo di una parte dei fattori determinanti il peso di un individuo, vediamoli quindi nel dettaglio.

Il tipo di ossatura.

Il peso delle ossa incide non poco su quello generale, pertanto è importante capire che tipo di corporatura abbiamo. L’ossatura infatti può essere:

  • Brevilinea: considerata robusta e quindi più pesante.
  • Normolinea: un’ossatura normale o media.
  • Longilinea: per l’ossatura sottile e più leggera.

Per capire a quale tipologia apparteniamo bisogna effettuare la seguente divisione:

Altezza (in cm) / circonferenza del polso (in cm) il risultato ottenuto va confrontato poi con questi parametri:

  • Brevilineo: se il risultato ottenuto è inferiore a 9,6 per l’uomo e 9,9 per la donna.
  • Normolineo: se il risultato è tra 9,6 e 10,4 per l’uomo e tra 9,9 e 10,9 per la donna.
  • Longilineo: se il risultato è superiore a 10,4 per l’uomo e 10,9 per la donna.

Ovviamente chi è di natura brevilinea avrà un peso ideale superiore rispetto a chi è della stessa altezza ma di ossatura longilinea.

Il metodo di Bernhardt.

Questo metodo mette in relazione l’altezza della persona con il torace per comprendere qual è il suo peso ideale attraverso questa operazione:

Altezza (in cm) x Torace (in cm) / 240. Quindi non vi resta che usare il metro da sarta per misurare la vostra altezza e la circonferenza del torace, e fare il conto con la calcolatrice. Per esempio se siete alti 1,72 m ed avete un torace di 85 cm il calcolo da fare sarà:

172 x 85 / 240 = 60, 91 per cui il vostro peso ideale è intorno ai 61 kg.

Per le donne si consiglia di misurare il torace all’altezza delle ascelle per evitare che il seno lo faccia risultare più ampio della reale misura.

Il metodo di Broca.

il metodo di Broca considera predominante l’altezza della persona per arrivare al calcolo del suo peso ideale e varia per uomo e donna. La formula è molto semplice: per l’uomo Altezza – 100; per la donna Altezza – 104;

Risulta comunque un valore limitato, e spesso non corrispondente specie per le stature medio – alte, infatti è stata proposta una variante che prevede di sottrarre, all’operazione fatta precedentemente, il 5% del risultato ottenuto da Altezza – 100, per esempio per una persona alta 1, 75 m l’operazione prevede:

175 - 100 – il 5% di (175 – 100); ossia 75 – 3, 75 = 71, 25 (peso ideale per l’uomo);

175 – 104 – il 5% di (175 – 104); ossia 71 – 3, 55 = 67, 45 (peso ideale per la donna).

 L’Indice di Massa Corporea.

L' IMC è il risultato di una semplice operazione che intende generare un criterio proporzionale tra il peso e l’altezza della persona, il cui risultato va confrontato con i valori di una tabella che indica se il tuo stato attuale è in condizione di obesità (a vari livelli) sovrappeso, normopeso o sottopeso.

I valori stabiliti dalla tabella sono i seguenti:

  • Obesità super: valore superiore a 50
  • Obesità patologica: valore tra 40 e 49, 9
  • Obesità grave: valore tra 35 e 39, 9
  • Obesità: valore tra 30 e 34, 9
  • Sovrappeso: valore tra 25 e 29, 9
  • Normopeso: tra 18, 5 e 24, 9
  • Sottopeso: tra 16 e 18, 4
  • Sottopeso grave: valore inferiore a 16

L’operazione da compiere per capire in quale fascia è il proprio peso è la seguente:

Peso (in kg) / Altezza (in metri) al quadrato.

Per esempio se siete alti 1, 60m e pesate 65 kg, l’operazione da fare è:

65 / 1, 60² = 25, 39 che rispetto alla tabella risulta in lieve sovrappeso.

Consigli utili sul peso ideale. 

Tra i fattori da non sottovalutare è anche il vostro grado di attività fisica, infatti se siete degli sportivi incalliti o atleti professionisti il vostro peso dipenderà molto dalla massa muscolare. Ciò significa che se avete muscoli molto sviluppati è assolutamente normale rientrare anche nella categoria sovrappeso, ma ciò non significa essere grassi, anzi, la vostra percentuale di massa grassa è minima o assente ed è sostituita da quella muscolare. Se invece praticate danza o affini ad alto livello è spesso richiesto di scendere al di sotto del peso ideale.

Supervisione:



Torna su
Condividi su Facebook
"Calcolo peso ideale: peso forma in rapporto all'altezza"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.