Alimentazione ricca di fibre.

Negli ultimi anni, soprattutto in alcuni paesi industrializzati dell’occidente è stata fatta una campagna di sensibilizzazione per sottolineare l’importanza di seguire un alimentazione ricca di fibre o che quanto meno non ne sia del tutto priva.

Alimentazione ricca di fibre

Cosa sono ed il ruolo delle fibre alimentari.

Per capire il motivo delle politiche intraprese addirittura a livello governativo, per incentivare il consumo di alimenti ricchi di fibre,  può essere utile spiegare almeno a grandi linee cosa sono le fibre alimentari e perché hanno un ruolo tanto importante in un alimentazione sana.

Le fibre alimentari sono i residui di alcuni vegetali che il nostro organismo non è in grado di assimilare, motivo per cui non possono essere neanche considerate come dei veri e propri nutrienti, una delle qualità più importanti delle fibre infatti è proprio il loro avere un bassissimo contenuto di calorie associato al fatto che creano volume e quindi danno un senso di sazietà.

Le fibre, alimento ideale per dimagrire.

Per tutte le loro caratteristiche, di cui al punto precedente,  le fibre sono un alimento ideale per le diete dimagranti e per la prevenzione e la cura di patologie come l’obesità, ma anche il colesterolo, il diabete e tutte le altre patologie che sono più o meno collegate con le abitudini alimentari.

I tipi di fibre.

Le fibre possono essere distinte in :

Fibre solubili, ovvero quelle contenute nella soia e nell’avena, che hanno un alto quantitativo d’acqua il che fa si che queste contribuiscano a rendere molto morbide e voluminose le feci e sono quindi particolarmente indicate per risolvere disturbi come la stitichezza ed altri tipi di fastidi intestinali, e contribuiscono anche ad abbassare l’indice glicemico degli alimenti.

Fibre insolubili, contenute in grano e riso, sono quelle che rallentano i tempi di svuotamento intestinale ma sono molto utili per proteggere la flora batterica, indispensabile per il corretto funzionamento di quest’organo.

Alimenti ricchi di fibre.

Tra gli alimenti ricchi di fibre vi sono senza dubbio tutti i tipi di verdura, la frutta e tutti i cereali, soprattutto quelli integrali.

Una dieta ricca di fibre solo se necessario.

A questo punto va detto però che seguire un alimentazione ricca di fibre può essere utile solo se necessario, se ci sono cioè particolari patologie che richiedono un intervento specifico, come le già citate obesità, problemi di colesterolo, etc.. casi in cui può essere utile chiedere consiglio al proprio medico, che indichi la dieta ricca di fibre più adatta.

In casi di normalità invece mangiare un piatto di verdura a pranzo ed uno a cena e cercare di mangiare almeno un paio di frutti di medie dimensioni nell’arco della giornata, magari come spuntino a metà mattina e metà pomeriggio può è più che sufficiente a coprire il fabbisogno giornaliero di fibre.

Va detto però che per fare in modo che le fibre mantengano inalterate le loro qualità è necessario che gli alimenti che le contengono vengano cucinati in modo semplice, verdure bollite ed alla griglia condite con un filo d’olio magari a crudo, in modo da poter godere di tutti i vantaggi di un alimentazione ricca di fibre.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Alimentazione ricca di fibre"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...