Maschera viso pelle grassa.

Maschera viso pelle grassa

La maschera viso per pelle grassa rappresenta una soluzione cosmetica che, se effettuata con costanza, almeno una volta ogni due settimane, nel lungo periodo può aiutare a normalizzare i livelli di sebo prodotti dall’epidermide.

Rimedi per pelle grassa: maschera per il viso.

Facendo parte dei rimedi per la pelle grassa, la maschera per il viso deve rispettare la regola generale, essere a base di prodotti che rispettano appieno il PH della pelle.

Quando si scelgono maschere per la pelle grassa preconfezionate, è consigliabile leggere con attenzione sia i componenti che il PH, optando per quel prodotto che risulta maggiormente indicato allo scopo.

Maschere fatte in casa con ingredienti naturali.

La maggior parte delle maschere per la pelle grassa sono a base di prodotti naturali, per cui è possibile anche farle in casa, sia per risparmiare che per essere certi della bontà degli ingredienti.

Tra questi ultimi, uno dei più efficaci, e quindi più utilizzato nelle maschere per la pelle grassa, è l’argilla, che ha ottime proprietà purificanti ed astringenti.

Maschera per pelle grassa all'argilla verde.

Per le sue caratteristiche, l’argilla è venduta normalmente in erboristeria, e non risulta difficile fare una maschera per la pelle grassa all’argilla verde, dal momento che si ottiene mescolando tre cucchiai di argilla verde ad un po’ di acqua tiepida, fino ad ottenere un miscuglio omogeneo che va steso sul viso e lasciato agire fino a quando non diventa completamente secco, momento in cui la maschera va rimossa, utilizzando delle spugnette bagnate in acqua tiepida.

Maschera allo yogurt, kiwi e argilla verde.

Oltre alla maschera all'argilla verde, altrettanto efficace è la maschera che si ottiene mescolando un vasetto di yogurt intero (naturale), 1 kiwi (tritato), ed 1 cucchiaio di argilla verde. Gli ingredienti vanno mescolati fino ad ottenere una pasta omogenea che va applicata sul viso e lasciata agire per 15- 20 minuti, quindi rimossa operando come visto al punto precedente. Nel caso si abbiano particolari difficoltà a reperire l’argilla verde, si può ripiegare su una maschera fatta solo con lo yogurt ed il kiwi, da lasciare agire sul viso per almeno trenta minuti.

Trattamento post maschera.

Dopo aver tolto qualsiasi tipo di maschera per la pelle grassa, è sempre bene tamponare il viso con un batuffolo di ovatta imbevuto di succo di limone, in modo da stimolare ulteriormente il restringimento dei pori e disinfettare il viso.

Sebbene le maschere per la pelle grassa fai da te, o comunque fatte in casa, siano un rimedio abbastanza efficace, risulta opportuno, almeno una volta ogni due mesi, ricorrere alla pulizia del viso fatta da un estetista professionista, anche al fine di esaltare gli effetti delle maschere.




Torna su
Condividi su Google+ Condividi su Facebook

Articoli Popolari: