Integratori fitness.

Gli integratori usati nel mondo del fitness sono spesso al centro di dibattiti e polemiche, sebbene ormai il loro utilizzo da parte degli atleti sia considerato alquanto normale.

Integratori fitness

Naturalmente il tipo di integratore utilizzato varia in base all’attività sportiva praticata dal soggetto. Vi sono infatti integratori che risultano più idonei alle attività di resistenza come la corsa, il ciclismo, il nuoto, ed altri integratori che risultano più indicati per le attività di potenza come il body building, il sollevamento pesi, ecc..

Integratori e dieta.

E’ importante però ricordare sempre che per qualunque tipo di attività sportiva, a qualsiasi livello la si pratichi, è basilare seguire una dieta equilibrata e bilanciata, e che gli integratori non possono assolutamente essere considerati come sostitutivi di qualche alimento e che anzi la loro efficacia di integrazione non è universalmente riconosciuta.

Integratori e sport di resistenza.

A questo punto è possibile fare una distinzione tra gli integratori usati negli sport di resistenza:

  • Se la pratica sportiva supera i 40-50 minuti di attività continuativa, alla fine della stessa si possono assumere gli Integratori di Aminoacidi Ramificati, sostanze indicate per reintegrare le energia consumate.
  • Se invece la pratica sportiva supera i 90 minuti, per più di tre volte la settimana si possono assumere degli integratori di Maltodestrine, prodotti di solito commercializzati in polvere da sciogliere in acqua, da razionare durante tutto il corso dell’allenamento.
  • Se invece si pratica sport di potenza sono molto più utili integratori di proteine che alimentando i muscoli favoriscono la loro crescita. Anche gli integratori di Creatina, proteina contenuta nei muscoli, può aiutare l’organismo a ristabilire l’equilibrio dopo un allenamento e favorire quindi anche la crescita muscolare, come anche gli Integratori di aminoacidi ramificati.

Integratori di vitamine e Sali minerali.

Un discorso a parte meritano gli Integratori di Sali minerali e Vitamine, in quanto negli sport di resistenza l’utilizzo di questi prodotti può essere efficace per restituire all’organismo i micronutrienti persi con la sudorazione, mentre negli sport di potenza questi integratori possono servire a sopperire agli eventuali squilibri presenti nella dieta dell’atleta, spesso infatti chi pratica il body building a livelli agonistici tende a seguire un regime alimentare ricco di proteine nobili, ma povero invece di latticini, il che può dare origine ad una carenza di calcio, ed in alcuni casi anche di frutta generando una carenza di alcune vitamine e Sali minerali.

A questo punto può essere utile ribadire ancora una volta l’importanza di una alimentazione sana, ricordando che non bisogna abusare degli integratori, ma anzi informarsi attentamente sulle loro caratteristiche in modo da poter scegliere la tipologia e le quantità che rispondono alle esigenze in base alla caratteristiche del soggetto ed al tipo di attività svolta. Per questo motivo soprattutto quando non si è esperti, può essere utile chiedere consiglio ad un trainer o anche al proprio medico di fiducia prima di iniziare ad utilizzare degli integratori per il fitness.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Integratori fitness"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...