Glutei sodi.

I glutei sono considerati una delle parti del corpo più sexy, sia per le donne che per gli uomini. I glutei sodi sono espressione di una persona in forma.

Glutei sodi

Le caratteristiche dei muscoli dei glutei.

I tre muscoli che concorrono a formare e delineare i glutei (grande gluteo: il muscolo più grande ed esterno, che occupa gran parte del gluteo, è quello che ne influenza maggiormente l’aspetto; medio gluteo: situato lateralmente, ha la forma di un ventaglio ed è quello che definisce la parte superiore dei glutei; piccolo gluteo: è il più interno dei tre ma contribuisce comunque in modo determinante al controllo della massa adiposa che forma i glutei) sono facilmente allenabili e rispondono abbastanza velocemente alle sollecitazioni ricevute.

Allenare i glutei nella vita di tutti i giorni.

Per rendere più sodi i propri glutei, si può iniziare a seguire tutta una serie di piccole attenzioni nella vita di tutti i giorni, come ad esempio, camminare almeno 30 minuti al giorno, meglio se a passo spedito, cercando di fare attenzione a contrarre i glutei mentre si eseguono i passi, salire a piedi le scale, ecc. o in alternativa dedicare cinque minuti ogni giorno per effettuare piccole contrazioni dei glutei, stando semplicemente in piedi e con la schiena dritta.

Glutei sodi con lo sport.

Oltre ai piccoli accorgimenti di cui si è detto al punto precedente ed agli esercizi aerobici di cui si dirà in appresso, per avere glutei sodi non c'è di meglio che praticare uno sport appropriato. Trekking, corsa, nuoto, sci, danza, sono tutte attività che favoriscono la tonicità dei glutei, ma se non si pratica nessuno di questi sport si può tranquillamente iscriversi in palestra e fare dello step o qualsiasi altro tipo di attività aerobica, esercizi da poter fare anche tra le mura domestiche.

Glutei sodi ed esercizi aerobici.

Per avere glutei sodi è importante fare un minimo di attività aerobica per sconfiggere gli accumuli di grasso in eccesso. Oltre a ciò per ottenere dei glutei sodi è necessario cercare di praticare con costanza degli esercizi di tonificazione muscolare specifici per quella zona, come ad esempio gli slanci posteriori, effettuabili sia in posizione eretta che carponi, gli slanci laterali, anche questi da eseguire in entrambe le versioni, e completare il programma di allenamento con altri utili esercizi per tonificare i glutei.

Nel caso in cui il grasso in eccesso sia in una quantità considerevole, può essere necessario integrare l’attività fisica e gli esercizi per i glutei con una dieta dimagrante equilibrata, in questo modo infatti si avranno maggiori possibilità di ottenere in tempi relativamente brevi buoni risultati e glutei più sodi.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Glutei sodi"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...