Gambe snelle.

Il segreto per avere gambe snelle è quello di cercare di seguire uno stile di vita il più sano possibile, segreto che in realtà oltre a snellire le gambe può contribuire in maniere determinante alla salute ed alla bellezza di tutto il corpo.

Gambe snelle

Attività fisica e dieta.

E' bene ricordare che non esistono programmi di ginnastica o diete efficaci solo su una specifica zona del corpo, ad esempio il grasso localizzato intorno alle ginocchia o sui fianchi. Per modellare e snellire queste zone o le gambe in generale, bisogna seguire un programma di attività fisica, abbinato ad una dieta disintossicante o comunque ad una dieta sana, che avrà effetti, naturalmente positivi, anche sul resto del corpo.

Il programma di allenamento.

Per avere gambe snelle l’ideale, per chi ne ha il tempo e la voglia, è iscriversi in palestra, in queste strutture infatti, magari anche chiedendo consiglio ad un trainer, è facile strutturare un buon programma di allenamento, che prevede ad esempio 30- 40 minuti di attività aerobica, come step, tapis roulant, cyclette, ecc.. seguita da esercizi con macchine specifiche per allenare le diverse fasce muscolari delle cosce, come la leg extentions (muscoli frontali), la leg curl (muscoli posteriori) e le macchine per allenare l’interno cosce e la parte laterale dei glutei.

Frequenza, serie e ripetizioni.

Allenandosi due, tre volte la settimana si dovrebbero avere buoni risultati in poco tempo, infatti non bisogna credere al falso mito che allenandosi con i pesi si tende a sviluppare i muscoli e quindi ad ingrandirli ed avere gambe muscolose e definite.

Eseguendo gli esercizi con un carico non eccessivo e per un numero di ripetizioni e serie ben calibrato alla propria struttura costituzionale, anche un allenamento con le macchine può essere utile per ottenere gambe snelle.

Chi decide di iscriversi in palestra, può decidere di alternare l’allenamento con corsi di aerobica o altri corsi mirati alla tonificazione delle gambe e dei glutei, corsi che ormai quasi tutte le palestre forniscono.

Allenarsi tra le mura domestiche.

Chi non ha il tempo o la voglia di frequentare una palestra può comunque ottenere gambe snelle abbinando ad una corretta dieta alimentare altri tipi di attività fisica, ad esempio andando a correre, o se si preferisce, camminare a passo più o meno spedito, minimo tre volte la settimana, o magari comprando un tapis roulant o una cyclette da mettere in casa.

E’ sempre importante comunque abbinare alla pratica di queste attività di tipo aerobico anche esercizi specifici per rinforzare il tono muscolare delle gambe, facendo ad esempio degli squat e degli affondi.

Sia che si decida di allenarsi in palestra che a casa è fondamentale fare sempre stretching dopo l’allenamento, in modo da distendere i muscoli ed ottimizzare tutto il lavoro svolto.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Gambe snelle"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...