Esercizi per dimagrire le braccia.

Esercizi per dimagrire le braccia

Si può dire che quello di dimagrire le braccia sia un problema prettamente femminile, gli uomini infatti aspirano sempre a sviluppare ed ingrossare i muscoli delle braccia il più possibile.

Proprio da questa divergenza tra il mondo maschile e quello femminile nasce anche l’errata convinzione che le femminucce non debbano avvalersi dell’ausilio di carichi pesanti nell'esecuzione di esercizi per i bicipiti e macchine da palestra per allenare le braccia, onde non rischiare di sviluppare delle braccia muscolose e mascoline.

In realtà pesi ed attrezzi, usati nelle giuste dosi, possono essere molto utili alle donne per dimagrire e tonificare le braccia.

La pressa per i tricipiti.

Per dare un po’ di tono muscolare ai tricipiti, che sono di solito i muscoli delle braccia meno tonici, un esercizio molto utile è la pressa. Quest'esercizio può essere eseguito sia stando in piedi con le gambe leggermente flesse, che seduti:

  • Stendere il braccio destro parallelo ed adiacente all’orecchio e posizionare la mano sinistra in modo che sostenga e mantenga fermo il gomito destro.
  • Da questa posizione flettere all’indietro il braccio destro fino a sfiorare il collo con il peso e tornare alla posizione di partenza.
  • Dopo aver eseguito il numero di ripetizioni desiderato, fare l’esercizio con l’altro braccio ed eventualmente eseguire un'altra serie.

L'ideale è allenare i tricipiti due volte la settimana eseguendo per iniziare:

  • Donne 3 serie da 20 con un carico di 1-3 kg;
  • Uomini 3 serie da 12 con un carico di 4 - 6 kg.

Naturalmente per ottenere dei benefici è necessario effettuare con costanza e regolarità gli esercizi per dimagrire le braccia, tenendo anche presente che sarebbe opportuno incrementare sia il numero di serie e ripetizioni che il carico man mano che ci si allena.




Torna su
Condividi su Facebook
"Esercizi per dimagrire le braccia"

Diventa Fan