Esercizi di respirazione.

Fare degli esercizi di respirazione è molto più importante di quanto pensi la maggior parte delle persone.

Esercizi di respirazione

A cosa serve una corretta respirazione.

Essendo la respirazione qualcosa di estremamente naturale e fisiologico, si è portati a pensare che sia inutile e superfluo cercare di conoscere e perfezionare le tecniche respiratorie, queste invece risultano particolarmente utili soprattutto durante la pratica di attività fisiche, sia che si tratti di attività basate sulla resistenza muscolare come la corsa o la ginnastica aerobica, sia che si tratti di attività anaerobiche volte alla tonificazione delle fasce muscolari.

Una corretta respirazione è indispensabile per ridurre l’affaticamento dei muscoli ed ottimizzare i risultati dell’attività fisica. Respirare in modo corretto risulta utile anche nelle comuni attività della vita quotidiana, spesso infatti capita di avere il fiatone dopo una rampa di scale semplicemente perchè non si è respirato bene.

Esercizi per gestire la respirazione.

Per imparare a conoscere e gestire la respirazione è possibile fare dei semplici esercizi, come ad esempio stendersi sul pavimento con la schiena ben aderente al suolo e le gambe leggermente flesse, le mani posizionate sull’addome, in modo da sentire meglio l’espansione del diaframma quando si inspira, dopo aver trattenuto il fiato per cinque sei secondi espirare lentamente prestando attenzione a come si svuota il diaframma.

Dalla stessa posizione di partenza è possibile fare anche un altro esercizio semplicemente portando le ginocchia verso il petto quando si inspira e riportarle alla posizione di partenza mentre si espira lentamente facendo sempre molta attenzione ai movimenti che avvengono all’interno della gabbia toracica.

Un altro esercizio consiste invece nello stare seduti con le gambe incrociate d’avanti al busto e le mani sulle ginocchia, da questa posizione respirare attraverso il naso e dopo aver trattenuto il fiato per circa 10 secondi cacciare l’aria dalla bocca, durante la respirazione è necessario mantenere la schiena perfettamente dritta; lo scopo dell’esercizio è quello di cercare di aumentare gradualmente i secondi di apnea portandoli a 15, 20, ecc.. fino a raggiungere il proprio massimo.

Un altro esercizio che si basa invece sul ritmo della respirazione consiste nel fare 3 piccoli passi espirando e di seguito tre piccoli passi inspirando, anche in questo caso può essere utile aumentare gradualmente il numero dei passi da alternare portandoli a 4, 5 e cosi via.

Questi esercizi, che possono sembrare estremamente facili ed un po’ inutili, sono invece molto importanti per riuscire a conoscere meglio il nostro organismo, e possono essere tranquillamente fatti in ogni momento della giornata, ecco perché può essere utile a tutti provare a dedicare almeno cinque minuti al giorno alle tecniche di respirazione per verificare quali benefici possono avere nella quotidianità e nell’attività sportiva questi semplici esercizi di respirazione.

COMMENTI


SU
Condividi su Facebook
"Esercizi di respirazione"

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Benessere360, non mostrare più questo box.

CARICANDO...